Slide # 1

Slide 1

Nella vita bisogna avere il coraggio di volare

Slide # 2

Slide 2

L'unico posto in cui puoi trovare la forza è dentro di te

Slide # 3

Slide 3

Ogni tanto ricordati di amare qualcuno

Slide # 4

Slide 4

Se vuoi cambiare il mondo, inizia a darti da fare tu stesso

Slide # 5

Slide 5

Sai ancora sorprenderti dell'esistenza?

giovedì 2 ottobre 2008

Cruel intentions - Prima regola non innamorarsi - Roger Kumble (film drammatico)

Cruel intentions, riadattamento in chiave moderna del romanzo Le relazioni pericolose di Choderlos de Laclos, è uno di quei film che sulle prime ti lascia un po’ scosso per i suoi contenuti cinici e spesso puramente malvagi.

Tuttavia, contemporaneamente non puoi negare la qualità del prodotto, tanto che a breve distanza ti viene voglia di rivederlo (una cosa simile mi era successa per Arancia meccanica di Stanley Kubrick).

Ecco in breve la trama di Cruel intentions: Sebastian Valmont (Ryan Phillippe) è un giovane aristocratico di New York con fama di play boy senza scrupoli.
Fama ben meritata, si capirà sin dalla sua conversazione con la sorellastra Kathryn Merteuil (Sarah Michelle Gellar, niente di meno che Buffy!).

La discrepanza tra fama e realtà è invece palese proprio per la stessa Kathryn, ufficialmente ragazza assolutamente per bene - tanto che Cecile Caldwell (Selma Blair) le è affidata da sua madre come una sorta di tutor sociale - ma in realtà persona senza scrupoli e calcolatrice fino al midollo.

Sebastian, che ha con la sorellastra un rapporto a dir poco ambiguo, le confida di voler aggiungere alle sue conquiste Annette Hargrove (Reese Witherspoon, Pleasantville), ragazza morigerata e dichiaratamente vergine per scelta.
Tra i due parte una scommessa (ci riuscirò - no, non ci riuscirai), che li porterà a disputare una partita fatta di manipolazioni, doppi giochi e cattiverie.

Storia poco edificante e film da evitare?
Assolutamente no: la fotografia è splendida, le recitazioni di attori e attrici perfette, la colonna sonora magnifica (il film si apre con l'azzeccatissima Every me and every you dei Placebo), e la stessa trama coinvolgente.

Persino il finale, pur drammatico, pare indicare una sorta di redenzione e la vittoria del bene sulla falsità.

Insomma, io giudico Cruel intentions un ottimo film; voi guardatelo e fatevi una vostra idea.

Fosco Del Nero



Titolo: Cruel intentions - Prima regola non innamorarsi (Cruel intentions).
Genere: drammatico.
Regista: Roger Kumble.
Attori: Sarah Michelle Gellar, Ryan Phillippe, Reese Witherspoon, Selma Blair, Louise Fletcher, Joshua Jackson, Eric Mabius, Sean Patrick Thomas.
Anno: 1999.
Voto: 8.
Dove lo trovi: qui.