Slide # 1

Slide 1

Nella vita bisogna avere il coraggio di volare

Slide # 2

Slide 2

L'unico posto in cui puoi trovare la forza è dentro di te

Slide # 3

Slide 3

Ogni tanto ricordati di amare qualcuno

Slide # 4

Slide 4

Se vuoi cambiare il mondo, inizia a darti da fare tu stesso

Slide # 5

Slide 5

Sai ancora sorprenderti dell'esistenza?

lunedì 9 settembre 2013

They - Incubi dal mondo delle ombre - Robert Harmon (film horror)

Era da un po’ che Cinema e Film non ospitava un film horror… e probabilmente sarebbe stato meglio prolungare l’attesa, visto che, sfortunatamente, la scelta è ricaduta su They - Incubi dal mondo delle ombre, film del 2002 di Robert Harmon e prodotto da Wes Craven.

Se il primo nome non dice nulla, il secondo si ricollega alla grande al genere horror, anche se poi, a conti fatti, al nome non si è aggiunta la qualità dell’opera.

Ecco in breve la trama di They - Incubi dal mondo delle ombre: Julia, Billy, Sam e Terry quando erano bambini soffrivano di incubi piuttosto forti, tanto da averli portati dallo psicologo, e ora, a distanza di vent’anni, hanno ripreso ad avere incubi e allucinazioni varie.
Tutto è collegato al buio, elemento in cui tali visioni-mostri sembrano proliferare. 

Billy, che nel tempo era rimasto buon amico della protagonista Julia, non regge la paura e si uccide, proprio di fronte all’amica, mentre gli altri tre, ora consci del pericolo e del fatto che non si tratta di semplici incubi, cercano di resistere e lottare.

E qua occorre evidenziare il primo punto debole, debolissimo del film, imputabile tuttavia più al doppiaggio italiano che non al film originale (almeno, credo): per tutto il film i protagonisti non dicono "incubi", o tutt’al più "incubi notturni", ma dicono "terrori notturni", espressione un poco ridicola che certo non aiuta il film nel già difficile compito di fare buona figura.

In secondo luogo, e questa è colpa proprio del prodotto originale, il film palesa una vacuità piuttosto imbarazzante a livello di sceneggiatura e di comportamento dei personaggi.
I quali hanno realizzato che i pericoli arrivano dal buio, ma non trovano di meglio da fare che infilarsi in condotti dell’aria buia, in metropolitane deserte e buie, in piscine deserte e buie, a tenere le luci spente, a stare sempre da soli, etc. 

Insomma, il tipico comportamento da personaggio di film horror che sta per morire, per la gioia dello spettatore che non comprende l’illogicità di tutto ciò… giustamente, peraltro, perché se la comprendesse non sarebbe tanto illogico.

A tutto ciò si aggiunge anche, come se non bastasse, un casting e una recitazione di basso profilo, il cui unico punto forte è l’essere bellocci, elemento che probabilmente ha fatto da sfondo al casting... e che peraltro va a rafforzare quella figura archetipica da personaggio tonto di film horror che sta per morire.

Detto che originalità e qualità non stanno di casa, va segnalato anche che il film non spiega minimamente cosa succede: cosa sarebbero le entità che hanno rapito i bambini e che sono tornate per essi vent’anni dopo, e che nel mentre li hanno monitorati grazie a microchip installati nei loro corpi a loro insaputa… elementi che fanno pensare ai rapimenti alieni piuttosto che a un film horror… e che peraltro sfumano nella psicologia dato il settore di studi della protagonista, laureanda in psicologia per l'appunto, data la presenza di uno psicologo tra i coprotagonisti e dato che il film termina proprio in un manicomio.

Insomma, They - Incubi dal mondo delle ombre ci lascia col dubbio tra mostri, alieni e psiche… ma è un dubbio sul quale, vi assicuro, non mediterò molto, e a cui peraltro vi consiglio di non sottoporvi, dal momento che potrete trovare certamente dei film horror molti migliori di questo.

Nel caso, comunque, buona visione.

Fosco Del Nero



Titolo: They - Incubi dal mondo delle ombre (They).
Genere: horror. Regista: Robert Harmon.
Attori: Laura Regan, Dagmara Dominczyk, Ethan Embry, Jon Abrahams.
Anno: 2002.
Voto: 4.
Dove lo trovi: qui.