Slide # 1

Slide 1

Nella vita bisogna avere il coraggio di volare

Slide # 2

Slide 2

L'unico posto in cui puoi trovare la forza è dentro di te

Slide # 3

Slide 3

Ogni tanto ricordati di amare qualcuno

Slide # 4

Slide 4

Se vuoi cambiare il mondo, inizia a darti da fare tu stesso

Slide # 5

Slide 5

Sai ancora sorprenderti dell'esistenza?

mercoledì 30 giugno 2010

Pari e dispari - Sergio Corbucci (film comico)

Ho già avuto modo in qualche recensione passata di esprimere il mio gradimento per le vecchie commedie di Bud Spencer e Terence Hill, che, oltre che essere spesso gradevoli e divertenti, rappresentano letteralmente uno spaccato dell’Italia di qualche decade fa (pur essendo i loro film ambientati fuori, spesso negli Usa).

Non a caso, ho già recensito gli irresistibili Nati con la camicia e I due superpiedi quasi piatti, due veri e propri capolavori della comicità (oltre che il discreto Non c’è due senza quattro).

Stavolta è il turno di un altro film culto del duo Spencer-Hill, e precisamente di Pari e dispari, commedia girata da Sergio Corbucci nel 1978.
Il genere è sempre quello: botte e divertimento, con i due entrambi molto ispirati.

Ecco in breve la trama di Pari e dispari: Johnny Firpo (Terence Hill) riceve l’ordine di sgominare una banda di allibratori clandestini, avente il loro quartier generale in un grande panfilo-casinò, e coinvolge in tale operazione l’ignaro fratellastro Charlie Firpo (Bud Spencer), con la scusa di trovare il denaro per operare agli occhi il padre cieco (che in realtà cieco non è).

Da qui il via alla solita storia di scazzottate e avventure, laddove l’aggettivo “solita” è usato in senso positivo, dato il livello medio dei film del duo Bud Spencer-Terence Hill.

Alcune scene, in particolare, sono a dir poco memorabili: quella del pistacchio, quella della pelota basca, quella della partita a poker condita di proverbi e frasi fatte, e altre ancora.

Di facile memoria e ben riusciti anche i personaggi del Greco Paraboulis e di Suor Susanna, interpretata da una giovanissima Maurisa Laurito.

Altra piacevole ricorrenza: la colonna sonora dei fratelli Guido e Maurizio De Angelis (od Oliver Onions, che dir si voglia), anch’essi una garanzia.

A mio avviso, Pari e dispari sta sotto la soglia dei migliori in assoluto (i già citati Nati con la camicia e I due superpiedi quasi piatti), ma occorre dire che tra i moltissimi fan di Bud & Terence non vi è un accordo unanime su quali siano i loro film migliori: c’è chi preferisce quelli metropolitani (come me) e chi quelli western, chi i titoli da me menzionati e chi i vari Altrimenti ci arrabbiamo!, Chi trova un amico, trova un tesoro (a me piacciono anche questi, intendiamoci!), etc.

A ognuno il suo dunque, e buona visione.

Fosco Del Nero



Titolo: Pari e dispari (Pari e dispari).
Genere: commedia, comico.
Regista: Sergio Corbucci.
Attori: Bud Spencer, Terence Hill, Marisa Laurito, Carlo Reali, Luciano Catenacci, Vincenzo Maggio, Salvatore Borgese, Riccardo Pizzuti, Claudio Ruffini, Sergio Smacchi.
Anno: 1978.
Voto: 8.
Dove lo trovi: qui.