Slide # 1

Slide 1

Nella vita bisogna avere il coraggio di volare

Slide # 2

Slide 2

L'unico posto in cui puoi trovare la forza è dentro di te

Slide # 3

Slide 3

Ogni tanto ricordati di amare qualcuno

Slide # 4

Slide 4

Se vuoi cambiare il mondo, inizia a darti da fare tu stesso

Slide # 5

Slide 5

Sai ancora sorprenderti dell'esistenza?

domenica 20 giugno 2010

Lo strizzacervelli - Michael Ritchie (film comico)

Il film oggetto della recensione odierna è una bella scoperta, peraltro del tutto casuale: Lo strizzacervelli.
Difatti, l’unico motivo che mi ha indotto alla visione, è stato la presenza nel cast di attori di Dan Aykroyd (su tutti i mitici Ghostbusters e The blues brothers, ma sul sito è apparso anche per La retata).

A fargli da spalla, un altro grande attore del passato, ossia Walther Matthau (Prima pagina).

Ecco in breve la trama di Lo strizzacervelli: lo psichiatra George Maitlin è costretto, a causa del troppo stress, a prendersi un periodo di vacanza con la moglie.
Egli, tra le altre cose, conduce un programma radiofonico assai noto, cosa che induce gli organizzatori del suddetto programma a cercare un sostituto pro tempore.

Il candidato individuato è il mediocre dottor Lawrence Baird, psichiatra in perenne lotta con i suoi pazienti, specialmente con John Burns (Dan Aykroyd), il quale, persona tanto vivace quanto astuta, approfitta di una telefonata “incustodita” per prendere due piccioni con una fava: fuga dal manicomio e sostituzione dello stesso dottor Baird sotto mentite spoglie.

Dopo lo scambio, egli conoscerà Donald Becker (Walter Matthau), l’unico a intuire che c’è qualcosa di strano, forse perché è strano egli stesso…

Lo strizzacervelli, dunque, è una sorta di commedia degli equivoci, ricca di spunti, sotto forma tanto di dialoghi brillanti quanto di gag visive.

Onestamente, il film mi ha sorpreso sin dal suo avvio, dinamico, veloce e a dir poco frizzante.

Se la pellicola non rappresenta nulla di eccezionale dal punto di vista dell’esperienza visivo-uditiva (parlo dunque di fotografia, sceneggiatura, montaggio e colonna onora), si mantiene comunque divertente e coinvolgente per tutta la sua durata, risultando alla fine della fiera un ottimo film comico, leggibile tanto come satira sociale sul mondo della psichiatria, quanto come opera di mero di intrattenimento (scegliete voi il livello che più vi aggrada).

Stupisce peraltro il suo completo anonimato, nonostante la larga e positiva fama dei suoi due attori principali.

Ma forse, come in tutte le cose della vita, il gusto personale fa la differenza: se vi piacciono le commedie e i film comici, date una chance a Lo strizzacervelli e poi ditemi.

Fosco Del Nero



Titolo: Lo strizzacervelli (The couch trip).
Genere: comico, commedia.
Regista: Michael Ritchie.
Attori: Dan Aykroyd, Walter Matthau, Donna Dixon, Mickey Jones, Richard Romanus, Mary Gross, David Clennon, Scott Thomson.
Anno: 1988.
Voto: 7.5.
Dove lo trovi: qui.