Slide # 1

Slide 1

Nella vita bisogna avere il coraggio di volare

Slide # 2

Slide 2

L'unico posto in cui puoi trovare la forza è dentro di te

Slide # 3

Slide 3

Ogni tanto ricordati di amare qualcuno

Slide # 4

Slide 4

Se vuoi cambiare il mondo, inizia a darti da fare tu stesso

Slide # 5

Slide 5

Sai ancora sorprenderti dell'esistenza?

mercoledì 22 agosto 2012

Nosso Lar - Wagner de Assis (film fantastico)

Nosso Lar è un film brasiliano girato nel 2009 e uscito al cinema nel 2010, ottenendo un grandissimo successo in Brasile e qualche consenso anche all’estero, dove però è rimasto in molti casi sconosciuto. 

Come in Italia, anche perché il film non è stato mai doppiato e difatti si trova solo sottotitolato.

Tale grande differenza di fama è dovuta al fatto che esso si basa sull’omonimo libro di Chico Xavier, un famosissimo medium brasiliano autore di centinaia di libri canalizzati.
Come lo stesso Nosso Lar, che è considerato in patria un classico della letteratura spirituale.

Giusto per precisione, il film in inglese è conosciuto anche col nome di The astral cityAstral city: a spiritual journey.

Ecco in breve la sua trama, a dir poco ricca: Andrè Luiz è un importante medico, il quale muore per una malattia improvvisa, che lo sottrae alla moglie e ai due figli. Subito dopo la morte, si ritrova in una sorta di paesaggio dantesco, e ovviamente parliamo di inferno, non di paradiso. In esso, ombra e tristezza, dolore e anime in pena. Egli stesso soffre, e inoltre è perseguitato da degli esseri inquietanti che lo inseguono e gli urlano contro.

Dopo qualche tempo, e dopo molte preghiere, tre uomini luminosi, palesemente fuori posto in quella selva triste, vengono a salvarlo e lo portano in una sorta di ospedale, da dove comincerà la “nuova vita” di Andre Luiz, fisicamente e soprattutto spiritualmente.

Nosso Lar dunque non sarebbe un film fantastico, ma il resoconto di quello che ci aspetta dopo la morte (sperando senza la “selva oscura”), tanto a livello visivo quanto a livello evolutivo (comprensivo di discorso di reincarnazione, karma, etc). Questo secondo è ovviamente il punto centrale, e difatti lo spettatore del film parteciperà alla crescita spirituale di Andrè, che faticherà un poco a staccarsi dal suo egoismo tipicamente terrestre.

Il film, peraltro, interessantissimo nei contenuti, si giostra bene anche dal punto di vista visivo, con paesaggi e scenari spettacolari e molto ben realizzati, tanto nella sua parte dark quanto nella sua parte luminosa (in questo, sia per i contenuti sia per l'aspetto visivo appariscente, mi ha ricordato l'altrettanto ottimo Al di là dei sogni).

In conclusione, Nosso Lar, essendo un film che propone sia bellezza esteriore che bellezza interiore, pur se inframmezzata da dolore e difficoltà emotiva, non può che meritarsi una valutazione elevata, nonché il mio spassionato consiglio di guardarlo, anche se con la “difficoltà” dei sottotitoli.
Buona visione.

Fosco Del Nero



Titolo: Nosso Lar (Nosso Lar).
Genere: fantastico, esistenza.
Regista: Wagner de Assis.
Attori: Renato Prieto, Fernando Alves Pinto, Rosane Mulholland, Rodrigo dos Santos, Werner Schünemann, Inez Viana, Clemente Viscaíno, Aracy Cardoso.
Anno: 2010.
Voto: 8.
Dove lo trovi: qui.