Slide # 1

Slide 1

Nella vita bisogna avere il coraggio di volare

Slide # 2

Slide 2

L'unico posto in cui puoi trovare la forza è dentro di te

Slide # 3

Slide 3

Ogni tanto ricordati di amare qualcuno

Slide # 4

Slide 4

Se vuoi cambiare il mondo, inizia a darti da fare tu stesso

Slide # 5

Slide 5

Sai ancora sorprenderti dell'esistenza?

lunedì 14 marzo 2011

Benvenuti al sud - Luca Miniero (film commedia)

Benvenuti al sud è il remake italiano, girato lo scorso anno da Luca Miniero, del film francese di cassetta Giù al nord, che al contrario è del 2007 (ed è uno dei film che in Francia ha incassato di più in assoluto al cinema, peraltro bissato dal suo gemello in Ialia, che ha guadagnato ben 30 milioni di euro).

Tra l’altro, il regista del film francese, Dany Boon, compare in un cameo nella versione italiana.
Versione italiana che da un lato è molto fedele, e da un altro del tutto diversa, e anzi contrapposta.

Benvenuti al sud difatti riprende pari pari la trama di Giù al nord: il protagonista (da noi Claudio Bisio) è un direttore di poste del nord Italia che, ambendo al trasferimento a Milano, fa letteralmente carte false per averlo, finendo invece per punizione nella sede di Castellabate, paesino campano.

Per Alberto e la moglie Silvia (Angela Finocchiaro) è un dramma, visto che, da bravi “nordici”, sognavano il capoluogo lombardo, e non certo uno sperduto paesino del sud Italia parassitario, violento e incomprensibile.

Ed ecco che, se la trama è la stessa di Giù al nord, il paradigma di fondo è però ribaltato, visto che nell’originale francese si sognava la costa mediterranea, per poi essere spediti a settentrione, mentre qua si sogna il nord per essere invece spediti al sud.

Anche l’evoluzione del film è la medesima: Alberto, dopo qualche incomprensione iniziale, si troverà meglio del previsto, e anzi stringerà una forte amicizia con Mattia (Alessandro Siani).

Completano il cast di attori Nando Paone, Giacomo Rizzo e la bella Valentina Lodovini (questi ultimi due già visti ne L’amico di famiglia, il primo come protagonista e la seconda in una parte secondaria).

Claudio Bisio è simpatico come sempre, e regge discretamente la sua parte, pur senza virtuosismi particolari.
Concetto che, peraltro, può tranquillamente essere applicato anche a tutto Benvenuti al sud, film simpatico e a tratti divertente, ma che non va oltre l’umorismo sui luoghi comuni relativi agli abitanti del nord e del sud Italia.

In definitiva, Benvenuti al sud di Luca Miniero è un film senza infamia e senza lode, carino ma nulla di più.
A mio avviso, è un poco meglio l’originale Giù al nord, che pure non mi aveva fatto impazzire (rimanendo in tema commedie francesi, gli ho preferito i film di Francis Veber o le commedie con Louis De Funès).

Fosco Del Nero



Titolo: Benvenuti al sud (Benvenuti al sud).
Genere: commedia, comico.
Regista: Luca Fornero.
Attori: Claudio Bisio, Alessandro Siani, Angela Finocchiaro, Giacomo Rizzo, Valentina Lodovini, Nando Paone, Teco Celio, Fulvio Falzarano, Nunzia Schiano, Salvatore Misticone, Riccardo Zinna, Naike Rivelli, Alessandro Vighi, Francesco Albanese.
Anno: 2010.
Voto: 6.
Dove lo trovi: qui.