Slide # 1

Slide 1

Nella vita bisogna avere il coraggio di volare

Slide # 2

Slide 2

L'unico posto in cui puoi trovare la forza è dentro di te

Slide # 3

Slide 3

Ogni tanto ricordati di amare qualcuno

Slide # 4

Slide 4

Se vuoi cambiare il mondo, inizia a darti da fare tu stesso

Slide # 5

Slide 5

Sai ancora sorprenderti dell'esistenza?

giovedì 11 giugno 2015

Ed Wood - Tim Burton (film commedia)

Tim Burton è da molti anni uno dei miei registi preferiti, anche se sul blog non sono comparsi molti suoi film, giacché li avevo visti quasi tutti prima di aprirlo. È così dunque che finora sono comparse solo le recensioni di Beetlejuice, Il mistero di Sleepy Hollow, Big fish, Alice in wonderland.

Tutti e quattro i film hanno come protagonista Johnny Deep… ed è così anche per il quinto film di Tim Burton che viene recensito sul sito: Ed Wood.

Ed Wood è un film del 1994 ambientato nella Hollywood degli anni ''50 e dedicato alla figura di un regista di quei tempi: Edward D. Wood Jr., definito a posteriori "il peggior regista della storia del cinema”.

I motivi di tale definizione postuma sono vari: l’approssimazione delle sceneggiature, la recitazioni ugualmente raffazzonate, sovente con attori non protagonisti ma presi dove capitava anche in omaggio ai budget bassissimi, tempi di regia rapidissimi, sempre in omaggio al basso budget, la superficialità dei dialoghi, etc etc.

Tuttavia, al suddetto regista, e quindi al protagonista di questo film, non mancava un certo coraggio e una certa verve, che lo hanno per l’appunto spinto a cercare l’affermazione cinematografica, ricorrendo anche alla fama di personaggi come Bela Lugosi, anni prima icona del cinema horror ma oramai riposto nel dimenticatoio, o come Vampira, personaggio di genere sexy-horror… che poi sarà anche il modo in cui Edward D. Wood Jr. terminerà la sua poco fortunata carriera (film erotici e film horror).

Ma andiamo alla trama di Ed Wood: Ed Wood (Johnny Depp; La nona porta, I pirati dei Caraibi - La maledizione della prima luna, Edward mani di forbice, La fabbrica di cioccolato... e una tonnellata di altri film) è un giovane un poco strano giacché di lavoro fa il regista, mentre come hobby ha l’indossare biancheria e indumenti femminili. Cosa che la sua fidanzata Dolores (Sarah Jessica Parker; Sex and the city) non sa, e che scoprirà solo con la produzione del film Glen or Glenda.
Nel mentre, Ed ha conosciuto e ottenuto l’amicizia di Bela Lugosi (Martin Landau; Crimini e misfatti, Spazio 1999 - Oltre lo spazio tempo), e porta avanti il suo carrozzone comprensivo di altri bizzarri personaggi: l’omosessuale John "Bunny" Breckenridge (Bill Murray; Ghostbusters, Ricomincio da capo, Rushmore, Le avventure acquatiche di Steve Zissou, Osmosis Jones), il finto indovino Criswell (Jeffrey Jones), il lottatore Tor (George Steele) e in un secondo momento la sensuale Vampira (Lisa Marie).

Inoltre, il giovane regista è passato da Dolores, che lo ha lasciato disgustata per tutto quanto, a Kathy, più in linea con le sue ambizioni.

Ed Wood è un film decisamente particolare. Non solo perché è una biografia, genere sempre difficile per il rischio di distanza dalla realtà, ma è una biografia di un personaggio controverso e bizzarro, e dunque è bizzarro il film stesso, che probabilmente rinuncia da subito a un’assoluta aderenza ai fatti, per scivolare in modo deciso verso il grottesco e il surreale.

E, in questo senso, il film funziona ed è gradevole, grazie anche a un’ottima regia e a una bella colonna sonora, che spesso attinge alla musica classica.

Non a caso Ed Wood ha ricevuto numerosi riconoscimenti: Oscar, Golden Globe, Bafta, Cannes, etc.

Menzione per il finale in cui vengono riferite le sorti successive dei vari personaggi protagonisti del film, personaggi e sorti reali, degna conclusione di un film vivace e surreale.

In definitiva, Ed Wood non sarà uno dei migliori film di Tim Burton (i miei preferiti sono Big fish e Il mistero di Sleepy Hollow, e ci metto in mezzo anche Nightmare before Christmas, da Burton non diretto ma scritto e prodotto, e il bellissimo cortometraggio Vincent), ma comunque si dimostra un valido film.

Fosco Del Nero



Titolo: Ed Wood (Ed Wood).
Genere: commedia, biografico, surreale.
Regista: Tim Burton.
Attori: Johnny Depp, Martin Landau, Patricia Arquette, Sarah Jessica Parker, Bill Murray, Juliet Landau, Max Casella.
Anno: 1994.
Voto: 6.5.
Dove lo trovi: qui.