Slide # 1

Slide 1

Nella vita bisogna avere il coraggio di volare

Slide # 2

Slide 2

L'unico posto in cui puoi trovare la forza è dentro di te

Slide # 3

Slide 3

Ogni tanto ricordati di amare qualcuno

Slide # 4

Slide 4

Se vuoi cambiare il mondo, inizia a darti da fare tu stesso

Slide # 5

Slide 5

Sai ancora sorprenderti dell'esistenza?

domenica 5 luglio 2009

Kiss of voice - Iori Shigano (manga)

Come avevo preannunciato nella recensione di Wingman di Masakazu Katsura, d’ora in poi recensirò anche le opere, manga, anime o serie tv che siano, di cui ho visto solo il primo episodio o comunque che non ho visto nella loro interezza.

Difatti, se è un’informazione utile sapere che c’è un manga (o una serie tv o quello che è) di valore, è altrettanto utile sapere che, viceversa, un manga non ha un grande spessore e che quindi è tranquillamente evitabile.

Ebbene, tra i numerosi manga numero 1 che ho acquistato di recente, c’era anche Kiss of voice, di Iori Shigano.
Preciso che non avevo mai sentito parlare né del fumetto, né della mangaka.

Ad ogni modo, ecco in breve la trama di Kiss of voice: Hina Ayase è una giovane doppiatrice, e, per quanto inesperta, il suo sogno è quello di sfondare nel settore.
L’occasione giunge propizia sotto forma di ingaggio per il doppiaggio di Vamp, un anime di grande successo.

La buona notizia, però, è seguita da diverse difficoltà.
Intanto, Hina è alle prime armi, e quindi ancora lontana dal professionismo.
In secondo luogo, il fatto di avere ottenuto quell’incarico prestigioso le ha attirato le antipatie di molte altre colleghe di lavoro.

Tant’è che Hina finisce col perdere il ruolo… fino a che la star della produzione, il doppiatore Yuki Hasumi, non afferma che vuole solo lei come partner lavorativa.

Il lavoro, però, non è la cosa che interessa di più all’affascinante Yuki, che, con la scusa di dare lezioni private a Hina, ne approfitta per sedurla.

Hina, attratta comunque da Yuki, è però già fidanzata, precisamente col famosissimo idol Takeru Shibusawa, che però non vuole che la loro storia sia di dominio pubblico.
Ed ecco che così comincia il triangolo…

Triangolo che, come detto, non continuerò a frequentare, per questi motivi.

Kiss of voice è uno shojo manga piuttosto immaturo, che si dedica a un banalissimo triangolo amoroso e che non introduce nessun elemento di originalità.
Inoltre, il tratto grafico è anch’esso piuttosto anonimo, e non rimane certo nella memoria per qualità.

Ma forse la cosa peggiore è che l’autrice scade spesso in scene un po’ spinte, e lo fa (è questo il problema) in contesti del tutto inverosimili e forzati (come la ragazzina che si fa dare “lezioni di doppiaggio”).

Insomma, non me ne vogliano gli eventuali fan, ma Kiss of voice è un fumetto che poteva anche non essere disegnato, e che anzi avrebbe fatto meglio a lasciare il passo a qualcos’altro.

Fosco Del Nero



Titolo: Kiss of voice (Sonna Koe Dashicha).
Genere: sentimentale, adolescenziale.
Autore: Iori Shigano.
Anno: 2002-2003.
Voto: 4.
Dove lo trovi: qui.