Slide # 1

Slide 1

Nella vita bisogna avere il coraggio di volare

Slide # 2

Slide 2

L'unico posto in cui puoi trovare la forza è dentro di te

Slide # 3

Slide 3

Ogni tanto ricordati di amare qualcuno

Slide # 4

Slide 4

Se vuoi cambiare il mondo, inizia a darti da fare tu stesso

Slide # 5

Slide 5

Sai ancora sorprenderti dell'esistenza?

venerdì 10 luglio 2009

Anything else - Woody Allen (film commedia)

Nuovo film di Woody Allen su Cinema e film: Anything else è il nono che recensisco, segno della grande stima che provo per il regista americano (decimo se contiamo anche Provaci ancora, Sam, non diretto da Allen ma basato su una sua commedia teatrale).

E, come ho avuto modo di dire in varie occasioni, soprattutto per il primo regista, quello vecchio stile tutto commedia e ironia (Manhattan, Amore e guerra, La dea dell’amore, Il dormiglione, etc); meno invece per il regista di tragedie sociali degli ultimi anni (Sogni e delitti, Match point, etc).

Ora, a dispetto della recente produzione (Anything else è del 2003), questo film appartiene decisamente al Woody Allen vecchio stile, tanto per tematica (è in sostanza una commedia sentimentale) quanto per umorismo (è pervaso di un’ironia dissacrante e vivace).

Il risultato era inevitabile: Anything else mi è piaciuto decisamente…

Anche, devo dirlo, per la presenza di due giovani attori (giovani allora, ma anche loro iniziano a invecchiare…) che stimo molto: Jason Biggs (quello di American pie e di American school) e Christina Ricci (quella di La famiglia Addams, Sirene, Il mistero di Sleepy Hollow).

Oltre che, va da sé, per la presenza dello stesso Woody Allen, attore incredibilmente caratterizzato oltre che ottimo regista.

Ecco la trama di Anything else: Jerry Falk (Jason Biggs) è un giovane scrittore che sta muovendo i suoi primi passi nell’ambiente come scrittore comico.
Fidanzato, e apparentemente prossimo al matrimonio, lui che è molto tranquillo e abitudinario, incontra Amanda (Christina Ricci), una ragazza spregiudicata a fuori dalle righe.
Persino troppo, tanto da apparire per alcuni tratti capricciosa e per altri letteralmente fastidiosa…

Oltre a lei, Jerry conoscerà anche David Dobel (Woody Allen), con cui coltiverà una bizzarra amicizia fatta di consigli e motteggi arguti.

Anzi, a dirla tutta le parti più gustose del film sono proprio quelle in cui la coppia di scrittori si scambia le proprie opinioni sulla natura della vita e dell’esistenza… opinioni naturalmente cosparse di umorismo e sarcasmo.

Completano il quadro Paula, la madre di Amanda, fastidiosa persino più di lei con la sua inopportuna presenza, e Harvey (Danny De Vito), l’agente di Jerry, che però più che l’agente di un artista sembra un venditore di tessuti…

E Anything else di questo è composto: di personaggi molto ben caratterizzati (non molti, peraltro), di battute e controbattute (queste molte, invece) e di una trama che si fa seguire bene.
Il vero Woody Allen… ovviamente consigliato.

Fosco Del Nero



Titolo: Anything else (Anything else).
Genere: commedia, sentimentale.
Regista: Woody Allen.
Attori: Jason Biggs, Christina Ricci, Woody Allen, Danny DeVito, Stockard Channing, Glenn Close, Jimmy Fallon, Diana Krall.
Anno: 2003.
Voto: 7.5.

Dove lo trovi: qui.