Slide # 1

Slide 1

Nella vita bisogna avere il coraggio di volare

Slide # 2

Slide 2

L'unico posto in cui puoi trovare la forza è dentro di te

Slide # 3

Slide 3

Ogni tanto ricordati di amare qualcuno

Slide # 4

Slide 4

Se vuoi cambiare il mondo, inizia a darti da fare tu stesso

Slide # 5

Slide 5

Sai ancora sorprenderti dell'esistenza?

domenica 22 novembre 2009

Le folli avventure di Rabbi Jacob - Gérard Oury (film comico)

La recensione di oggi è dedicata a un film un po’ particolare…
… anzi, a un film del tutto fuori di testa, ad essere sincero.

Comincio dalla genesi: si tratta di un film consigliatomi poco tempo fa da un amico francese, e per l’appunto è un film francese ((ma di coproduzione italiana), peraltro non recente, essendo datato 1973.

Il suo titolo è Le folli avventure di Rabbi Jacob, e il suo regista Gérard Oury.

Anche se, sempre ad onor del vero, il protagonista indiscusso della pellicola è Louis De Funés, un attore che non avevo mai sentito né visto.
Un peccato, perché dotato di una mimica facciale e corporale incredibile, e che fa ridere al solo guardarlo.

Ecco in breve la trama di Le folli avventure di Rabbi Jacob, composto di due filoni che poi vanno a intersecarsi: da un lato, abbiamo Victor Picchio (Louis de Funès), industriale parigino che, mentre sta andando al matrimonio della figlia insieme al suo autista, si trova coinvolto nel rapimento di un leader politico arabo, tale Mahamed Slimane.

Dall’altro lato, invece, abbiamo il rabbino Jacob e il suo assistente Samuel, tornati a Parigi da New York dopo molti anni di assenza per assistere al bar mitzvah del nipote del primo.

Come detto, i destini dei due gruppi si confonderanno, nel senso stretto della parola, con Victor Picchio e Mahamed Slimane costretti a una difficoltosa fuga dagli attentatori arabi, desiderosi di eliminare entrambi.

Il film, stringi stringi, non costituisce niente di particolarmente originale, essendo una normalissima e lunghissima commedia degli equivoci.
Inoltre, non si distingue certo per fotografia, scenografia o costumi.

Si distingue, invece, per la sua verve, veramente notevole, con alcuni spunti davvero irresistibili.
Il tutto, sostanzialmente, si regge sulle doti comiche di Louis De Funés, fatto che, comunque, alla fine della fiera risulta bastante per generare un film comico godibile e divertente, a tratti davvero folle, come suggerisce il titolo stesso, che meriterebbe di essere guardato anche solo per vedere e sentire come Victor Picchio commenta il suo cognome quando si presenta alla gente.

Simpatica la colonna sonora.

Fosco Del Nero



Titolo: Le folli avventure di Rabbi Jacob (Les aventures de Rabbi Jacob).
Genere: comico.
Regista: Gérard Oury.
Attori: Louis De Funès, Marcel Dalio, Henry Guybert, Janet Brandt, Claude Giraud, Suzy Delair, Josy Eisenberg, Renzo Montagnani, André Falcon, Xavier Gelin.
Anno: 1973.
Voto: 7.
Dove lo trovi: qui.