Slide # 1

Slide 1

Nella vita bisogna avere il coraggio di volare

Slide # 2

Slide 2

L'unico posto in cui puoi trovare la forza è dentro di te

Slide # 3

Slide 3

Ogni tanto ricordati di amare qualcuno

Slide # 4

Slide 4

Se vuoi cambiare il mondo, inizia a darti da fare tu stesso

Slide # 5

Slide 5

Sai ancora sorprenderti dell'esistenza?

venerdì 26 novembre 2010

Percy Jackson e gli Dei dell’Olimpo: il ladro di fulmini - Chris Columbus (film fantasy)


Peraltro, vi rimaniamo con un nome mica da poco: quel Chris Columbus che ha contribuito non poco alla fama mondiale di Harry Potter con i primi due film della serie: Harry Potter e la pietra filosofale ed Harry Potter e la camera dei segreti, e che peraltro si era già distinto in passato con film come L’uomo bicentenario, Mrs. Doubtfire, Mamma ho perso l’aereo, tutti evidentemente orientati al mondo dell’infanzia.

Non posso non segnalare peraltro due sue sceneggiature, I Goonies e Piramide di paura, entrambe ormai mitiche.

Il film che prendiamo in esame oggi è Percy Jackson e gli Dei dell’Olimpo: il ladro di fulmini, datato proprio 2010, e tratto dai romanzi di Rick Riordan.

In pratica, si tratta di un tentativo di riproporre il prototipo “Harry Potter” in vesti diverse: Stati Uniti e non Inghilterra, dei dell’olimpo e non personaggi fantasy-magici.

Come ogni qualvolta non si è spinti dall’ispirazione autentica ma solo dallo spirito di emulazione (o peggio, dagli intenti commerciali), il progetto è fallito, e in modo anche piuttosto pacchiano.

A partire, a mio avviso, dalla scelta del cast principale, poco brillante e anche mal diretto (persino la bravissima Uma Thurman non ci fa una gran figura, pur in una parte secondaria).

Ad ogni modo, andiamo a vedere la trama di Percy Jackson e gli Dei dell’Olimpo: Percy Jackson ha dei poteri straordinari, ma ancora non lo sa.
Egli non ha mai conosciuto suo padre, che è niente di meno che il dio Nettuno.

Un bel giorno, qualcuno ruba la folgore di Zeus, e per motivi non meglio precisati tutti pensano sia stato Percy, da cui le minacce di Zeus e tirapiedi vari.
Ergo, l’adolescente viene portato in un campo di addestramento per semidei, in cui potrà sviluppare i suoi poteri.

Ci rimarrà tuttavia pochissimo, per lanciarsi subito in una missione pericolosissima, tra Minotauro, Medusa, Idra, etc (ovviamente tutti verranno sconfitti, nonostante il ragazzo sia rimasto pochissimo al campo di addestramento…).

La trama è piatta, e peraltro poco motivata.
I personaggi sono stereotipati e poco carismatici… anzi, il protagonista principale è pure antipatico.
Tutto sa di già visto, compresi gli effetti speciali, che certo non bastano per fare di un film qualunque un bel film.

Insomma, Percy Jackson e gli Dei dell’Olimpo: il ladro di fulmini di Chris Columbus mi ha deluso abbastanza, e non ve ne raccomando affatto la visione.

Fosco Del Nero



Titolo: Percy Jackson e gli Dei dell’Olimpo: il ladro di fulmini (Percy Jackson & the Olympians: the lightning thief).
Genere: fantastico, fantasy, commedia.
Regista: Chris Columbus.
Attori: Logan Lerman, Brandon T. Jackson, Alexandra Daddario, Rosario Dawson, Pierce Brosnan, Uma Thurman, Sean Bean, Kevin McKidd, Joe Pantoliano, Melina Kanakaredes, Serinda Swan.
Anno: 2010.
Voto: 4.5.
Dove lo trovi: qui.