Slide # 1

Slide 1

Nella vita bisogna avere il coraggio di volare

Slide # 2

Slide 2

L'unico posto in cui puoi trovare la forza è dentro di te

Slide # 3

Slide 3

Ogni tanto ricordati di amare qualcuno

Slide # 4

Slide 4

Se vuoi cambiare il mondo, inizia a darti da fare tu stesso

Slide # 5

Slide 5

Sai ancora sorprenderti dell'esistenza?

venerdì 7 gennaio 2011

Gentlemen broncos - Jared Hess (film commedia)

Continuo a non capire perché vengano prodotti film del genere, perché qualcuno li citi online, ma soprattutto perché io continui a guardarmeli.

Gentlemen broncos è uno spettacolo osceno da ogni punto di vista: la sceneggiatura fa schifo, gli attori fanno schifo, la colonna sonora fa schifo, le pettinature fanno schifo… è imbarazzante dall’inizio alla fine, e francamente voglio sperare che faccia parte di qualche collana del tipo “Come non girare un film - Con esempi pratici”.

Ad onor del vero, l’introduzione di Gentlemen broncos è piuttosto originale, con le copertine di fantascienza in stile anni 50 dedicate ai vari attori protagonisti, e sembra preludere a una produzione indipendente innovativa e brillante…

… che impressione sbagliata!

I protagonisti sono imbarazzanti fin da subito… e tutti fastidiosi, col prosieguo del film che non presenta miglioramenti e con la situazione che anzi va peggiorando.

Se ci si provasse a bella posta a mettere insieme così tanti personaggi fastidiosi non ci si riuscirebbe.

Ma vediamoli questi personaggi allora: il protagonista principale è Benjamin (Michael Angarano, che forse qualcuno ricorderà come il figlio di Jack nella sit-com Will & Grace), il quale è affiancato da sua madre Judith (Jennifer Coolidge, che forse qualcuno ricorderà come la madre focosa di American pie).

Completano il triste cast Tabatha e Lonnie (quest'ultimo ha dato un nuovo significato alla parola "inguardabile"), due amici di Benjamin appassionati di cinema, i quali metteranno su schermo un romanzo scritto dal ragazzo, il quale ha l’ambizione di diventare uno scrittore di fantascienza come il suo eroe Ronald Chevalier, col quale peraltro arriverà ad avere un piccolo contenzioso…

Gentlemen broncos di Jared Hess è un orrore di film; troppo tardi peraltro ho scoperto che era stato giudicato come uno dei peggiori film dell’anno (mi chiedo come mai).

L’unica scena che mi è piaciuta è il momento in cui la madre consegna al figlio le copie dei suoi testi depositate nel corso degli anni per tutelare il suo talento… che non c’è, e difatti la morale del film è “credi in quello che fai a prescindere da tutto il resto”.

Morale eccellente, intendiamoci, ma film inqualificabile.
Gli metto 2.5 e non 2 perché almeno non ci sono Christian De Sica e Massimo Ghini.

Fosco Del Nero



Titolo: Gentlemen broncos (Gentlemen broncos).
Genere: commedia, surreale.
Regista: Jared Hess.
Attori: Michael Angarano, Jennifer Coolidge, Jemaine Clement, Halley Feiffer, Hector Jimenez, Josh Pais, Clive Revill, Suzanne May, John Baker, Edgar Oliver, Sam Rockwell, Robin Ballard.
Anno: 2009.
Voto: 2.5.
Dove lo trovi: qui.