Slide # 1

Slide 1

Nella vita bisogna avere il coraggio di volare

Slide # 2

Slide 2

L'unico posto in cui puoi trovare la forza è dentro di te

Slide # 3

Slide 3

Ogni tanto ricordati di amare qualcuno

Slide # 4

Slide 4

Se vuoi cambiare il mondo, inizia a darti da fare tu stesso

Slide # 5

Slide 5

Sai ancora sorprenderti dell'esistenza?

venerdì 28 gennaio 2011

Il grande sonno - Howard Hawks (film giallo)

Il grande sonno è il secondo film di Howard Hawks che recensisco, dopo Susanna.
Se nel primo c’erano Cary Grant (Susanna, Operazione sottoveste, Scandalo a Filadelfia) e Katharine Hepburn (anche lei in Susanna e Scandalo a Filadelfia), nel secondo ci sono Humphrey Bogart (Sabrina) e Lauren Bacall (L’amore ha due facce).

Il titolo si riferisce all’ultima frase del romanzo di Raymond Chandler da cui è tratto, frase tuttavia mai citata nel film, che in sostanza è un giallo-noir-poliziesco dalle tinte cupe e malinconiche, ma anche venato da un certo umorismo, ugualmente cupo e malinconico.

Ecco la trama: Philip Marlowe è un investigatore privato, ed è stato contattato dal ricco e vecchio miliardario Sternwood per scoprire chi sta ricattando la figlia minore Carmen, a quanto pare per debiti di gioco.

Sarà però ben presto la maggiore, Vivian, ad attrarre le attenzioni di Marlowe, sia per attrazione personale sia per un losco giro di contrabbando e sale da gioco.
Il tutto con tanto di sparatorie, cazzotti e omicidi.

Come detto, alla trama da film giallo-noir fa da contraltare un certo umorismo, anch’esso nero, con Humphrey Bogart splendido (e serissimo) interprete.
L’atmosfera del film è da classico, e non a caso nel 1967 Il grande sonno è stato inserito tra i film da preservare nella Biblioteca del Congresso degli Usa.

Alcune scene sono memorabili, come quella della telefonata alla polizia in cui Humphrey Bogart e Lauren Bacall duettano alla grande, o quella in cui gli stessi due attori si lanciano in vivaci metafore sui cavalli.

Al contrario, il film appare piuttosto sempliciotto nelle scene d’azione, tra cazzotti e pistole.

Ma chiedere delle scene d’azione all’avanguardia a un giallo-noir del 1946 sarebbe forse un po’ troppo… accontentiamoci dunque del fatto che Il grande sonno, pur con la sua vetusta età e pur con certe ingenuità estetiche rimanga ancora un film che vale la pena vedere.

Fosco Del Nero



Titolo: Il grande sonno (The big sleep).
Genere: giallo, poliziesco.
Regista: Howard Hawks.
Attori: Humphrey Bogart, Lauren Bacall, Dorothy Malone, Martha Vickers, John Ridgely, Peggy Knudsen, Charles D. Brown, Regis Toomey, Charles Waldron, Bob Steele, Elisha Cook Jr.
Anno: 1946.
Voto: 6.5.
Dove lo trovi: qui.