Slide # 1

Slide 1

Nella vita bisogna avere il coraggio di volare

Slide # 2

Slide 2

L'unico posto in cui puoi trovare la forza è dentro di te

Slide # 3

Slide 3

Ogni tanto ricordati di amare qualcuno

Slide # 4

Slide 4

Se vuoi cambiare il mondo, inizia a darti da fare tu stesso

Slide # 5

Slide 5

Sai ancora sorprenderti dell'esistenza?

mercoledì 20 aprile 2011

Crank - Mark Neveldine, Brian Taylor (film azione)


Normalmente io non amo i film d’azione adrenalinici, per il semplice motivo che li trovo molto noiosi.
Infatti, diciamolo, i suddetti film di solito non sono il massimo dell’arguzia e non brillano né per l’intelligenza dei dialoghi o la profonda caratterizzazione dei personaggi.

Tuttavia, questo potrebbe essere un cliché, nel senso che potrebbe esistere un film d’azione originale e in qualche modo brillante.

Sicuramente sì, e Crank è con tutta probabilità quel film.
In Crank “adrenalina” è la parola d’ordine, e in senso più letterale di quanto potreste pensare.
Certo, abbiamo anche qui numerose scene d’azione, con tanto di sparatorie, inseguimenti in macchina, botte, sangue, etc, ma c’è dell’altro.

Intanto, occorre dire che lo stile filmico ricorda da vicino Guy Ritchie (The snatch, Lock & stock), sia per l’ambientazione malavitosa, sia per lo stile ironico e dissacrante con cui affronta pallottole e assassini, sia per l’attore principale del film, ossia Jasom Statham, attore feticcio proprio di Ritchie (che lo ha diretto nei due film summenzionati e in Revolver).

Al fianco di Statham, la bella Amy Smart, già comparsa su Cinema e film per il brillante Interstate 60, per l’ispirato La battaglia di Shaker Heights e per il riuscitissimo The butterfly effect.

Ecco in estrema sintesi la trama di Crank: Chev Chelios è un killer, che però ha deciso di smettere con la sua attività di assassino remunerato per amore della bella Eve.

Sfortunatamente, la sua decisione giunge troppo tardi, visto che un altro killer, tale Verona, gli inietta un veleno cinese che lo ucciderà di lì a poco…
… se non fosse per il fatto che Chev scopre che, finché tiene alto il suo livello di adrenalina, può rimanere in vita.
Da questo momento comincia una sequela ininterrotta di azione, fughe, attacchi, etc, un po’ per necessità e un po’ per “scelta terapeutica”.

Crank, film diretto nel 2006 dal duo Mark Neveldine-Brian Taylor, ha un senso del ritmo invidiabile, e non annoia un secondo, ma anzi diverte.
Dentro c’è un po’ di tutto: violenza, droga, sesso, ma soprattutto tanta tanta azione.

Sarà per la simpatia per Jason Statham e per Amy Smart (difficile che un attore non ti sia simpatico quando lo ricolleghi a dei film capolavoro), sarà perché mi ha ricordato il miglior Guy Ritchie (ma meno senso estetico e con maggior dinamismo), sarà perché finalmente mi ha fatto piacere un action movie, ma Crank si merita un bel 7… persino senza avere dialoghi e contenuti importanti!

Fosco Del Nero



Titolo: Crank (Crank).
Genere: azione, commedia.
Regista: Mark Neveldine, Brian Taylor.
Attori: Jason Statham, Amy Smart, Jose Pablo Cantillo, Carlos Sanz, Jay Xcala, Efren Ramirez, Dwight Yoakam, Keone Young, Reno Wilson, Edi Gathegi, Valarie Rae Miller, David Brown, Yousuf Azami.
Anno: 2006.
Voto: 7.
Dove lo trovi: qui.