Slide # 1

Slide 1

Nella vita bisogna avere il coraggio di volare

Slide # 2

Slide 2

L'unico posto in cui puoi trovare la forza è dentro di te

Slide # 3

Slide 3

Ogni tanto ricordati di amare qualcuno

Slide # 4

Slide 4

Se vuoi cambiare il mondo, inizia a darti da fare tu stesso

Slide # 5

Slide 5

Sai ancora sorprenderti dell'esistenza?

lunedì 14 gennaio 2013

Inside man - Spike Lee (film poliziesco)

Inside man è il primo film di Spike Lee, il noto regista “urbano” afroamericano, che passa su Cinema e film.

Si tratta di un film uscito al cinema nel 2006 e che ha ottenuto un certo successo, sostenuto anche da un cast di un certo livello, con Clive Owen (già visto in Closer) e Denzel Washington (Déjà vu - Corsa contro il tempo) nelle parti principali dei rivali galantuomini e Jodie Foster (Contact) come piacevole extra, senza dimenticare anche l’algido Christopher Plummer (Parnassus - L'uomo che voleva ingannare il diavolo).

Il genere è presto detto: è una criminal story, ma di genere un poco diverso dal solito “sparatutto” tutto azione e sangue.
Inside man, infatti, gioca le sue carte sul piano dell’architettura mentale, dello scontro sulla scacchiera tra i due protagonisti: da un lato abbiamo i bianchi mossi dal detective Frazier (Denzel Washington), dall’altro i neri guidati da Dalton Russell (Clive Owen), il primo poliziotto di New York e il secondo criminale dal piano ardito.

Partiamo dalla trama, originale: un bel giorno un gruppo di rapinatori si chiude in una banca di New York con una cinquantina di ostaggi dentro, tra dipendenti della banca e clienti.
A comandarli, Dalton Russell, che intavolerà una sorta di duetto telefonico con la controparte dei “buoni”, il detective Frazier.

In quello che sembra uno scontro piuttosto manicheo del tipo buoni-cattivi, si inseriscono altri personaggi, che mostrano come la dicotomia di partenza non fosse in realtà così netta, sfumando in modo deciso le simpatie dello spettatore, fino al finale che fa “quasi” tutti felici e contenti.

Con un cast di buon livello, un buon regista dietro la macchina da presa e una trama originale, sembra inevitabile che il prodotto finale sia di eccellente fattura… ma non è così.
Nel senso che Inside man prende abbastanza, cattura e incuriosisce, ma in certi momenti lascia perplessi per certe scelte narrative, non del tutto convincenti, generando la sensazione che si sia proceduto in modo un po’ forzato e improbabile.

Nessun problema, comunque, data la natura del film che si presenta fin da subito come una storia “particolare”.
Complessivamente, Inside man è un film sufficiente-più che sufficiente, ma a mio avviso non di più. Se siete fan di Spike Lee o amanti del genere poliziesco-scontro mentale tra polizia e criminali farà comunque al caso vostro.

Fosco Del Nero



Titolo: Inside man (Inside man).
Genere: drammatico, poliziesco. Regista: Spike Lee.
Attori: Clive Owen, Denzel Washington, Jodie Foster, Willem Dafoe, Christopher Plummer, Chiwetel Ejiofor, Carlos Andrés Gómez, Kim Director, James Ransone, Victor Colicchio, Cassandra Freeman.
Anno: 2006.
Voto: 6.
Dove lo trovi: qui.