Slide # 1

Slide 1

Nella vita bisogna avere il coraggio di volare

Slide # 2

Slide 2

L'unico posto in cui puoi trovare la forza è dentro di te

Slide # 3

Slide 3

Ogni tanto ricordati di amare qualcuno

Slide # 4

Slide 4

Se vuoi cambiare il mondo, inizia a darti da fare tu stesso

Slide # 5

Slide 5

Sai ancora sorprenderti dell'esistenza?

mercoledì 20 gennaio 2010

Wallace & Gromit - La maledizione del coniglio mannaro - Nick Park, Steve Box (film animazione)

Altro film di animazione proposto su Cinema e film, e non una produzione qualunque, visto che non si tratta di niente di meno di un premio Oscar, e segnatamente il premio Oscar per l’animazione nel 2006: parlo di Wallace & Gromit - La maledizione del coniglio mannaro.

Si tratta di un film realizzato con la tecnica dello stop motion, degli stessi autori di Galline in fuga.

Sostanzialmente, il film si situa a metà tra commedia e film fantastico.

Ecco la trama di Wallace & Gromit - La maledizione del coniglio mannaro: Wallace e Gromit, il primo un brillante inventore e il secondo il suo fedele assistente cane, sono una sorta di disinfestatori di conigli… ma dei disinfestatori gentili, tanto da raccogliere i simpatici animaletti e custodirli e sfamarli in uno scantinato sotto casa loro.

In tal senso, si contrappongono decisamente allo stile interventista di Lord Victor Quartermaine, signorotto altolocato dai modi assai più spicci, il quale non perde occasione per mettersi in mostra di fronte alla ricca Lady Campanula Tottington, nobildonna appassionata di verdure e ortaggi.

Come praticamente tutta la cittadinanza, se è vero che l’evento più atteso dell’anno è proprio il Festival dell'Ortaggio Gigante, messo in dubbio però prima dai simpatici ma fastidiosi coniglietti, e poi da una creatura gigante e paurosa… chi risolverà la situazione?

Dico subito una cosa: da buon appassionato di film d’animazione, tanto occidentali quanto orientali (tra i primi cito i bellissimi Nightmare before Christmas e Azur e Asmar, e tra i secondi gli altrettanto belli La città incantata e Nausicaa della valle del vento), sono abituato a prodotti eccellenti, per cui non basta mettermi sotto il naso un buon film di animazione perché lo ritenga degno di Oscar e premi vari.

E questo Wallace & Gromit è: un buon film d’animazione, fresco e divertente, ma non certo un capolavoro... al contrario di quelli citati nella precedente parentesi.

Il presente è un film che diverte, che si fa seguire, che è ricco di citazioni (tra le altre, a Tremors, Un lupo mannaro americano a Londra, Hulk, King Kong, Jurassic Park), ma che certamente non è un caposaldo del cinema.

La cosa più curiosa del film, peraltro, è uno strano contrasto interno, una sorta di indecisione su quale sia il suo vero target: tecnicamente, difatti, il film è una commedia innocua e fantasiosa, un vero e proprio film per famiglie, eppure ogni tanto fa capolino tra i suoi dialoghi un humor decisamente british, e che, tra l’altro, ha numerosi riferimenti sessuali (assai facili peraltro con un argomento centrale come gli ortaggi), fatto piuttosto sorprendente dato il tipo di film.

Wallace & Gromit - La maledizione del coniglio mannaro è un buon film, dunque, che dunque potrebbe piacere tanto agli amanti di azione e gag visive, molto ben presenti nel film, tanto agli amanti dell’umorismo britannico e intellettualoide.

Fosco Del Nero

p.s. Citazione:
- Baciate il mio bambino!
- Baciate la mia patata!
- Baciate il mio carciofo!



Titolo: Wallace e Gromit - La maledizione del coniglio mannaro (Wallace & Gromit - The curse of the were rabbit).
Genere: animazione, commedia, umoristico, fantastico.
Regista: Nick Park, Steve Box.
Anno: 2005.
Voto: 7.
Dove lo trovi: qui.