Slide # 1

Slide 1

Nella vita bisogna avere il coraggio di volare

Slide # 2

Slide 2

L'unico posto in cui puoi trovare la forza è dentro di te

Slide # 3

Slide 3

Ogni tanto ricordati di amare qualcuno

Slide # 4

Slide 4

Se vuoi cambiare il mondo, inizia a darti da fare tu stesso

Slide # 5

Slide 5

Sai ancora sorprenderti dell'esistenza?

domenica 10 gennaio 2010

Una sposa per due - Henry Levin (film commedia)

Dopo essermi dedicato negli ultimi tempi praticamente solo a film di animazione e a serie tv, torno a recensire un film d’annata, e per la precisione un film del 1962: Una sposa per due.

Protagonista la graziosa e affascinante Sandra Dee.

Come per altri casi (Brigitte Bardot in Un’adorabile idiota, Stefania Sandrelli in Io la conoscevo bene, Catherine Deneuve in La mia droga si chiama Julie, Stella Stevens in Una fidanzata per papà, la stessa Sandra Dee in Come sposare una figlia), anche stavolta sono rimasto colpito da una bellezza del passato, non a caso celebre, per quanto praticamente sconosciuta alle ultime due generazioni (io difatti la conoscevo solo di nome, e da un testo del musical Grease): parlo per l'appunto di Sandra Dee, protagonista assoluta di questo film accanto a Bobby Darin, suo marito tanto nella pellicola quanto nella realtà.

Ecco la trama di Una sposa per due: Chantal Stacy è una giovane ragazza figlia di una donna francese e di un uomo statunitense.
Desideri e consigli dei due sono assai diversi: la madre le suggerisce come sedurre gli uomini, mentre il padre vorrebbe vederla accasata al più presto.

Chantal individua allora un candidato ideale, tale Eugene Wrigh, di professione fotografo, uomo che ha ereditato almeno in padre la natura libertina del padre.

Il corteggiamento, comunque, ha buon fine, e i due si sposano… però subito dopo Chantal si accorge che il marito le rivolge meno attenzioni di prima, e inizia così ad applicare un bizzarro consiglio della madre…

Sostanzialmente, Una sposa per due è una commedia, e nel dettaglio una commedia degli equivoci, peraltro molto limitata dal punto di vista del numero di protagonisti e delle location.

Tale scarsità numerica tuttavia non inficia la gradevolezza e il valore del film, che mantiene le sue promesse di commedia piacevole e ironica, assai lontana dalla comicità pacchiana delle produzioni odierne (americane o italiane che siano, il dato è tristemente frequente), e viceversa dotata di uno stile e di una classe ormai, ahimè, spariti.

Va da sé che è una questione di gusti: di mio, apprezzo molto film come Una sposa per due, Scandalo a Filadelfia, Operazione sottoveste, Hollywood party, solo per citare alcuni di quelli che sono passati in questo sito.

Qualora anche voi gradiste film che puntano sul dialogo e sull’ironia, probabilmente anche questo vi piacerà; se, viceversa, siete più orientati verso generi d’azione, o comunque verso un tipo di comicità più visiva e pratica (diciamo così), allora Una sposa per due non è il prodotto che fa per voi.

Fosco Del Nero



Titolo: Una sposa per due (If a man answers).
Genere: commedia, sentimentale.
Regista: Henry Levin.
Attori: Sandra Dee, Bobby Darin, Micheline Presle, John Lund, Cesar Romero, Stefanie Powers, Christopher Knight, Ted Thorpe.
Anno: 1962.
Voto: 7.5.
Dove lo trovi: qui.