Slide # 1

Slide 1

Nella vita bisogna avere il coraggio di volare

Slide # 2

Slide 2

L'unico posto in cui puoi trovare la forza è dentro di te

Slide # 3

Slide 3

Ogni tanto ricordati di amare qualcuno

Slide # 4

Slide 4

Se vuoi cambiare il mondo, inizia a darti da fare tu stesso

Slide # 5

Slide 5

Sai ancora sorprenderti dell'esistenza?

mercoledì 27 gennaio 2010

Una moglie bellissima - Leonardo Pieraccioni (film commedia)

Finora nel sito ho recensito solo un film di Leonardo Pieraccioni, ossia Ti amo in tutte le lingue del mondo, il mio preferito del regista toscano.

Oggi arriva il secondo, che tuttavia non è il recente Io e Marilyn (quello magari arriva tra poco), bensì la penultima fatica di Pieraccioni, ossia Una moglie bellissima, che al tempo avevo visto al cinema e che tuttavia mi aveva lasciato un poco perplesso.

Difatti, lo trovai decente, ma non certo del livello umoristico di Ti amo in tutte le lingue del mondo, Il ciclone, Il pesce innamorato, Il paradiso all’improvviso.
Ho voluto dunque rivederlo a distanza di tempo per vedere se il parere di allora avrebbe trovato conferma.

L’ha trovata.

Il film si lascia guardare e strappa molti sorrisi, ma, alla fin fine, non mostra nulla di nuovo, riprendendo alcuni spunti di film precedenti (la moglie infedele di Ti amo in tutte le lingue del mondo, l’evento esterno che porta scompiglio de Il ciclone, etc), affiancati al solito umorismo pieraccionesco.

Che a me piace, intendiamoci, e difatti, tra Ceccherini, Papaleo, Guccini e gli stessi Pieraccioni e Torrisi, si ride abbastanza spesso, cosa che difatti salva il film dal giudizio negativo.

Ma ecco la trama di Una moglie bellissima: Mariano e Miranda sono una coppia affiatata, fin dalla loro giovane età.
Essi condividono sia le origini, sotto forma di un piccolo paesino toscano, sia il lavoro, sotto forma di bancone ortofrutticolo al mercato.

Un bel giorno, un avvenente fotografo (sotto forma di Gabriel Garko :p) arriva nella loro vita e spariglia le carte in tavola: 50.000 euro per un calendario sexy della bella Miranda…

Una moglie bellissima, forse, avrebbe anche pretese satiriche su morale, sentimenti e società (in tal senso, curiosa la scenetta degli abitanti delle Seychelles che si sbellicano dal ridere per le tasse e le leggi italiane), ma in definitiva rimane una commediola con qualche buono spunto, ma non particolarmente originale.

Fosco Del Nero

p.s. Citazione: "Voi non state ballando; voi state perdendo la dignità".



Titolo: Una moglie bellissima (Una moglie bellissima).
Genere: commedia, sentimentale.
Regista: Leonardo Pieraccioni.
Attori: Leonardo Pieraccioni, Laura Torrisi, Massimo Ceccherini, Rocco Papaleo, Gabriel Garko, Francesco Guccini, Tony Sperandeo, Alessandro Paci, Carlo Pistarino, Chiara Francini, Paolo Lombardi, Luis Molteni.
Anno: 2007.
Voto: 6.
Dove lo trovi: qui.