Slide # 1

Slide 1

Nella vita bisogna avere il coraggio di volare

Slide # 2

Slide 2

L'unico posto in cui puoi trovare la forza è dentro di te

Slide # 3

Slide 3

Ogni tanto ricordati di amare qualcuno

Slide # 4

Slide 4

Se vuoi cambiare il mondo, inizia a darti da fare tu stesso

Slide # 5

Slide 5

Sai ancora sorprenderti dell'esistenza?

lunedì 19 settembre 2011

Ghostbusters 2 - Ivan Reitman (film fantastico)

Uno dei miei film preferiti di sempre è Ghostbusters: lo era quando ero ragazzino e lo è tutt’ora, tanto che quando lo riguardo (l’avrò visto almeno quindici volte) mi appassiono e mi diverto ogni santa volta.

Sfortunatamente il suo seguito, Ghostbusters 2, non è all’altezza, perché in questo caso stiamo parlando di altezze vertiginose, forse l’apice della commedia e della fantascienza, ma rimane comunque un buon film, che ha il non trascurabile merito di mettere su schermo una seconda volta (e si attende la terza, a distanza di più di due decenni, entro breve!) gli acchiappafantasmi.

Il mio personaggio preferito è chiaramente Peter Venkman (Bill Murray; RushmoreLe avventure acquatiche di Steve Zissou, SOS fantasmi), anche se pure Raymond Stantz (Dan Aykroyd; La retataLo strizzacervelliBlues Brothers) ed Egon Spengler (Harold Ramis; regista del film capolavoro Ricomincio da capo, con lo stesso Bill Murray, ma anche di Mi sdoppio in quattro) hanno il loro perché… e che dire di Dana Barrett (Sigourney Weaver; Alien, Avatar, Galaxy quest) e Louis Tully (Rick Moranis; La piccola bottega degli orrori), anch’essi personaggi ormai mitici?

Ad ogni modo, per quei pochi extraterrestri che non sapessero di cosa stiamo parlando, riepiloghiamo la trama in poche parole: pochi anni dopo aver salvato New York e forse il mondo intero, gli acchiappafantasmi per sbarcare il lunario sono ormai ridotti a sagre e feste private.
Di fantasmi, infatti, non ce n’è più neanche l’ombra, fatto che li ha resi quasi disoccupati.

Tuttavia, qualcosa si muove, e non poteva che muoversi a partire da Dana Barrett, madre di un bebè che diverrà il centro della vicenda (e che peraltro era il figlio del regista Ivan Reitman).

A bramarlo, lo spirito di Vigo von Homburg Deutschendorf, un tiranno dei Carpazi di qualche secolo prima.

In mezzo alla storia, un po’ di critica sociale sullo stato di cattiveria della città di New York, un po’ di patriottismo, ma soprattutto tante battute e gag visive.
Piacevoli e divertenti, anche se, come detto, lontane dallo stato dell’arte del precedente film, tuttora amatissimo in praticamente tutto il mondo.

Non a caso Ghostbusters 2 l’ho visto "solo" tre o quattro volte: e, mi ripeto, il film c'è, e il divertimento anche... l'unico problema è il paragone con il suo scomodo predecessore.

Fosco Del Nero



Titolo: Ghostbusters 2 (Ghostbusters 2).
Genere: fantastico, commedia, fantascienza.
Regista: Ivan Reitman.
Attori: Bill Murray, Dan Aykroyd, Harold Ramis, Sigourney Weaver, Rick Moranis, Annie Potts, Ernie Hudson, Peter MacNicol, Louise Troy,  Harris Yulin, Cheech Marin, Wilhelm von Homburg, Janet Margolin, Brian Doyle-Murray.
Anno: 1989.
Voto: 7.5.
Dove lo trovi: qui.