Slide # 1

Slide 1

Nella vita bisogna avere il coraggio di volare

Slide # 2

Slide 2

L'unico posto in cui puoi trovare la forza è dentro di te

Slide # 3

Slide 3

Ogni tanto ricordati di amare qualcuno

Slide # 4

Slide 4

Se vuoi cambiare il mondo, inizia a darti da fare tu stesso

Slide # 5

Slide 5

Sai ancora sorprenderti dell'esistenza?

giovedì 17 maggio 2012

I pirati dei Caraibi - La maledizione della prima luna - Gore Verbinski (film fantastico)

I pirati dei Caraibi - La maledizione della prima luna è un film che non ha certamente bisogno di presentazioni, visto il larghissimo successo di pubblico, l’incetta di premi e nomination tra i più prestigiosi (Oscar, Mtv Movie Award, Golden Globe, Bafta, Satellite Award, etc) nonché i tre seguiti che ha generato (La maledizione del forziere fantasma, Ai confini del mondo e il più recente Oltre il confine del mare).

Anche secondo e terzo episodio sono stati affidati a Gore Verbinski, regista de La maledizione della prima luna così come di altri film di successo, come The ring o Rango, curiosamente assai diversi tra di loro (fantasy avventuroso, horror e animazione).

Il quarto, invece, è stato assegnato a Rob Marshall, ex coreografo e regista dei film-musical Chicaco e Nine, oltre che dell’evocativo e orientaleggiante Memorie di una geisha.

Ma torniamo a I pirati dei Caraibi - La maledizione della prima luna, andando subito alla trama: Will Turner ed Elizabeth Swann (rispettivamente Orlando Bloom e Keira Knightley) sono due giovani abitanti di Port Royal, benché di condizioni sociali molto differenti: lui è un umile fabbro giunto in città da bambino su un relitto scampato a un naufragio; lei è la figlia del governatore Weatherby Swann, ed era presente al momento del salvataggio di Will.

Da grandi, i due provano ancora una forte simpatia l’uno per l’altra, anche se la differenza di classe li ha finora tenuti lontani. Ad avvicinarli, anche se involontariamente, ci penserà il capitano Jack Sparrow (Johnny Depp), pirata ricercatissimo dalla marina inglese… nonché da Hector Barbossa, un capitano pirata persino più strano di Jack…
A complicare le cose, anche la figura del commodoro James Norrington, che aspira alla mano di Elizabeth e che si troverà ad agire sia contro Jack che contro Will, per quanto per motivi differenti.

La prima volta non si scorda mai, dice il proverbio, ed è proprio il caso de La maledizione della prima luna, film che ha lanciato la figura di Jack Sparrow, interpretato da un eccellente Johnny Depp (così spettacolare forse sole in Edward mani di forbice e Il mistero di Sleepy Hollow), ottimamente accompagnato da Orlando Bloom (che per chi non lo sapesse è Legolas de Il Signore degli anelli) e dalla bella Keira Knightley.

In un mix di commedia, avventura, sentimenti, scene orrorifiche, nonché di citazioni da Salgari, dai film Capitan blood (1936) e Il corsaro dell'isola verde (1952), nonché dallo storico videogioco The secret of Monkey Island (1990), I pirati dei Caraibi - La maledizione della prima luna ha letteralmente ricreato un nuovo genere, facendolo a suo modo, senza scimmiottare nessuno e anzi fissando nell’immaginario collettivo l’indimenticabile personaggio di Jack Sparrow, nonché le avventure della Perla Nera e dei suoi bizzarri ospiti.

Film da vedere e rivedere.

Fosco Del Nero



Titolo: I pirati dei Caraibi - 1- La maledizione della prima luna (Pirates of the Caribbean: the curse of the black pearl).
Genere: fantastico, commedia.
Regista: Gore Verbinski.
Attori: Johnny Depp, Orlando Bloom, Keira Knightley, Geoffrey Rush, Jack Davenport, Jonathan Pryce, Lee Arenberg, Giles New.
Anno: 2003.
Voto: 8.
Dove lo trovi: qui.