Slide # 1

Slide 1

Nella vita bisogna avere il coraggio di volare

Slide # 2

Slide 2

L'unico posto in cui puoi trovare la forza è dentro di te

Slide # 3

Slide 3

Ogni tanto ricordati di amare qualcuno

Slide # 4

Slide 4

Se vuoi cambiare il mondo, inizia a darti da fare tu stesso

Slide # 5

Slide 5

Sai ancora sorprenderti dell'esistenza?

giovedì 17 aprile 2014

Pandorum - L’universo parallelo - Christian Alvart (film fantascienza)

Non mi ricordo come mai mi ero segnato il titolo del film Pandorum - L’universo parallelo… forse semplicemente perché il genere fantascienza-azione sembrava abbastanza corrispondente ai miei gusti.

Come prima cosa, il film si è rivelato essere più un fantascienza-horror.

Come seconda, non mi ha entusiasmato.

Come terza, ecco un accenno della trama: nel 2174 la Terra è a rischio sopravvivenza, cosicché l’umanità predisponde la colonizzazione di un pianeta non troppo lontano e vivibile: Tanis. Il viaggio durerà 123 anni, e l’astronave Elysium è progettata per dare il cambio, su base criogena, a otto diversi equipaggi.
A un certo punto, però, il tenente Payton e il caporale Bower si risvegliano senza che fosse in teoria il loro turno, e non sanno il motivo, un po’ perché non conoscono i piani generali e un po’ perché al momento del risveglio è normale avere perdita di memoria.
Uno dei due rimane in cabina di comando, mentre l’altro si avventura fuori per vedere com’è la situazione… scoprendo però che la nave è invasa da degli esseri poco umanoidi e molto cannibali, oltre che molto arrabbiati.

Pandorum - L’universo parallelo si muove su questi filoni: la fantascienza da un lato, l’horror da un altro, e infine la psicologia, con la memoria mancante utile a comporre il quadro generale.

In questo senso, non mancano né azione né ricostruzione storico-mentale, anche se, alla fine della fiera, il tutto sa tanto di molto rumore per nulla, nel senso che l’ambaradan della nave spaziale e degli umanoidi orrorifici è un contenitore abbastanza povero di contenuti, che anzi fa un po’ acqua nella sceneggiatura di fondo, poco credibile. 

Peccato, perché il film è eseguito in modo piuttosto buono, gli attori protagonisti convincono, pur pochi, e l’ambientazione claustrofobica fa ugualmente il suo buon lavoro.

Con un po’ di verve in più, soprattutto nella storia ma anche in qualche dialogo un po’ smorto e scontato, Pandorum - L’universo parallelo sarebbe stato un ottimo film di fantascienza-horror, mentre così sfiora appena la sufficienza e rimane nella mediocrità.

Fosco Del Nero



Titolo: Pandorum - L’universo parallelo (Pandorum).
Genere: fantascienza, horror.
Regista: Christian Alvart.
Attori: Dennis Quaid, Ben Foster, Cam Gigandet, Cung Le, Antje Traue, Jeff Burrell, Domenico D'Ambrosio, Jonah Mohmand.
Anno: 2009.
Voto: 5.5
Dove lo trovi: qui.