Slide # 1

Slide 1

Nella vita bisogna avere il coraggio di volare

Slide # 2

Slide 2

L'unico posto in cui puoi trovare la forza è dentro di te

Slide # 3

Slide 3

Ogni tanto ricordati di amare qualcuno

Slide # 4

Slide 4

Se vuoi cambiare il mondo, inizia a darti da fare tu stesso

Slide # 5

Slide 5

Sai ancora sorprenderti dell'esistenza?

mercoledì 2 aprile 2014

The freedom writers - Richard LaGravenese (film drammatico)

La recensione di oggi su Cinema e film è dedicata a The freedom writers, film girato nel 2007 da Richard LaGravenese, regista il cui nome non mi dice nulla a livello di film girati, ma che anni prima si era segnalato per la scenografia de La leggenda del re pescatore, girato da Terry Gilliam.

Se il nome del regista non mi diceva molto, anche il cast di attori di The freedom writers dice poco: l’unica nota è la protagonista Hilary Swank, mentre il resto del cast è composto da ragazzini sconosciuti, e presi per rappresentare i giovani disagiati di Long Beach.

Ma andiamo subito alla trama del film: Erin Gruwell è una giovane insegnante appena nominata all’istituto Woodrow Wilson High School di Long Beach, in California. Il suo entusiasmo per avere a che fare col programma di integrazione razziale, lei che era figlia di un uomo che da giovane si è battuto molto per i diritti civili, viene rapidamente demolito dalla realtà: l’istituto è poco più di un parcheggio per dei giovani sfortunati e disadattati nell’attesa che vengano uccisi dalla guerra tra gang o che, semplicemente, abbandonino la scuola per non più ritornarvi.

Erin cerca di darsi da fare, ma non trova nessun appoggio: la sua superiore, il preside, suo padre, suo marito, tutti le suggeriscono di lasciar perdere, di non dannarsi l’anima, e magari pure di andarsene.

Erin Gruwell tuttavia è più tosta di quello che sembrerebbe, e pian piano riesce a conquistarsi la fiducia di una classe quasi impossibile, persa nei suoi minigruppi nero, bianco, ispanico e orientale. Tanto che la giovane insegnante riuscirà ad ottenere dei risultati davvero incredibili date le premesse.

Ciò che più colpisce del film è che è tratto da una storia vera, intesa non solo come ambiente sociale e scolastico, ma proprio come individui: una Erin Gruwell ha davvero insegnato nel Woodrow Wilson High School di Long Beach negli anni “90, poco dopo i disordini sociali di Los Angeles del 1992, e davvero ha ottenuto risultati clamorosi.

Non mi ricordo nemmeno perché mi sono segnato il nome del film, e quindi perché l’ho visto, ma sono contento di averlo fatto: The freedom writers non è certamente il mio genere preferito, affatto, però ha un suo valore sociale e certamente può servire contemporaneamente come monito e come traguardo.

Certo, se in un film cercate divertimento o dialoghi brillanti o qualcosa di più creativo (come di solito faccio io!), allora forse è meglio che cerchiate altrove.

Fosco Del Nero



Titolo: The freedom writers (The freedom writers).
Genere: drammatico.
Regista: Richard LaGravenese. Attori: Hilary Swank, Patrick Dempsey, April Lee Hernandez, Imelda Staunton, Scott Glenn, Mario, Jason Finn, Hunter Parrish, April L. Hernandez, Kristin Herrera.
Anno: 2007.
Voto: 6.
Dove lo trovi: qui.