Slide # 1

Slide 1

Nella vita bisogna avere il coraggio di volare.

Slide # 2

Slide 2

L'unico posto in cui puoi trovare la forza è dentro di te.

Slide # 3

Slide 3

Ogni tanto ricordati di amare qualcuno.

Slide # 4

Slide 4

Se vuoi che il mondo cambi, inizia a darti da fare tu stesso.

Slide # 5

Slide 5

Sai ancora sorprenderti dell'esistenza?

Corso di esistenza

venerdì 29 maggio 2009

Yes man - Peyton Reed (film commedia)

Ieri mi hanno consigliato Yes man, film dello scorso anno con Jim Carrey, e tra il consiglio e la visione sono passate solo poche ore.

Sia perché sono da sempre un fan di Jim “Ace Ventura” Carrey (da Ace Ventura a The mask, da The Truman show a Man on the moon), sia perché mi era stato detto che il film aveva dei contenuti molto interessanti da un punto di vista psicologico.

Laddove per psicologico intendo legato a felicità, autostima, successo, spontaneità, etc. Devo dire che il consiglio era buono, visto che Yes man mi è proprio piaciuto.

Tra l’altro, oltre a Jim Carrey, nel film recita anche un’attrice che mi sta molto simpatica e che avevo apprezzato sia in Guida galattica per autostoppisti sia in Un ponte per Terabithia, ossia Zooey Deschanel.

Ma ecco la trama di Yes man: Carl Allen è un giovane uomo assai frustrato: lavora in banca, nel settore concessione prestiti, è divorziato dalla moglie, che ama ancora, non esce mai di casa, neanche per vedere gli amici, è triste e non ha molte prospettive.
Un bel giorno, incontra un vecchio amico, che gli rivela come il seminario "Yes man" gli abbia cambiato la vita. 
Carl ci va, e davvero la sua vita subirà decise modifiche (in primis l'incontro con Allison).

Non potrebbe essere altrimenti, d’altronde, visto che il programma del corso prevede che lui dica di sì a ogni richiesta o proposta che gli venga fatta…

Il risultato di questo spunto narrativo è un film brioso e vivace, al contempo divertente e profondo, capace di illustrare con una semplice metafora come la vita sia piena di opportunità e di strade inesplorate, e che siamo noi a decidere di ignorarle preferendo i percorsi abituali.

In effetti, se ci si pensa, è logico: se fai la stessa strada, vedrai sempre gli stessi posti e, presumibilmente, avrai a che fare con le stesse persone e le stesse situazioni.
Se invece facessi qualcosa di insolito... finiresti inevitabilmente in altri sentieri.

Come detto, Yes man è un film brillante e divertente, oltre che molto istruttivo.
Consigliato... e comprensivo di qualche frase utile, che riporto di seguito.

"Io voglio che voi invitiate il sì nella vostra vita, perché il sì a sua volta vi risponderà sì.
Quando voi dite sì entrate nella sfera del possibile."

"Tu non esisti.
Tu dici no alla vita e quindi non stai vivendo."

"Continui a inventare scuse per le persone intorno a te e per te stesso."

"Il mondo è un parco giochi.
Uno lo sa da ragazzino, ma poi strada facendo tutti se ne scordano."


Fosco Del Nero



Titolo: Yes man (Yes man).
Genere: commedia, comico.
Regista: Peyton Reed.
Attori: Jim Carrey, Zooey Deschanel, John Michael Higgins, Bradley Cooper, Rhys Darby, Fionnula Flanagan, Terence Stamp, Danny Masterson, Sasha Alexander, Molly Sims.
Anno: 2008.
Voto: 7.5.
Dove lo trovi: qui.

    Il mondo dall'altra parte