Slide # 1

Slide 1

Nella vita bisogna avere il coraggio di volare

Slide # 2

Slide 2

L'unico posto in cui puoi trovare la forza è dentro di te

Slide # 3

Slide 3

Ogni tanto ricordati di amare qualcuno

Slide # 4

Slide 4

Se vuoi cambiare il mondo, inizia a darti da fare tu stesso

Slide # 5

Slide 5

Sai ancora sorprenderti dell'esistenza?

giovedì 17 settembre 2009

Zoolander - Ben Stiller (film comico)

Di recente ho recensito diversi film comici, tra cui alcune parodie, come per esempio Galaxy quest o Tropic thunder, la prima dell’universo stratrekkiano e la seconda del cinema americano.

La seconda peraltro è diretta dal celeberrimo attore e regista Ben Stiller, che si dà il caso che sia anche il regista del film che vediamo oggi: si tratta di Zoolander, girato nel 2001.
Stavolta, la parodia è relativa al mondo della moda, deriso veramente in ogni suo angolo.

I protagonisti sono più o meno sempre i soliti: Ben Stiller, l’amicone Owen Wilson, la moglie Christine Taylor… senza contare il solito numero di attori secondari o di comparsate, da Gwen Stefani a Christian Slater, da David Bowie a Paris Hilton.

Derek Zoolander (Ben Stiller) è il modello più famoso del mondo, famoso soprattutto per le sue espressioni molto espressive (mi si perdoni il gioco di parole)… che peraltro sono tutte uguali tra di loro, come non mancherà di notare Matilda Jeffries (Christine Taylor), giornalista del Times che sta investigando sulla figura di Mugatu, stilista che utilizza il lavoro-schiavista nell’Asia centrale.

Ma la figura di Zoolander è minacciata da un modello in ascesa, tale Hansel McDonald (Owen Wilson), che difatti gli soffierà...

Il film comincia come una rivalità tra i due modelli, caratterialmente assai differenti tra di loro, e prosegue come una sorta di thriller comico con spunti cospirazionisti.
Non a caso, compare in una parte minore David Duchovny (il mitico agente Mulder di X-Files), che svelerà per l’appunto un complotto internazionale che coinvolge diplomazie, schiavismo e… mondo della moda.

Il genere del film si è oramai capito, io credo, posto che corrisponde alle tipiche commedie di Stiller (Palle al balzo, Tropic thunder, etc); devo dire che esse non mi fanno impazzire, pur non disprezzandole: difatti in esse si sorride spesso e non ci si annoia, anche se non si arriva mai a un livello qualitativo elevato, con il tutto che si regge sull’elemento della parodia estrema e delle numerose gag visive.

In generale, infatti, i dialoghi brillanti sono pochi, se non del tutto assenti, fatto che, complessivamente, contribuisce a rendere Zoolander discretamente divertente ma senza troppe pretese.
Una sufficienza stiracchiata, dunque, col film che lascia col sorriso sulle labbra, ma che difficilmente si farà riguardare.

Fosco Del Nero



Titolo: Zoolander (Zoolander).
Genere: comico, parodia, commedia.
Regista: Ben Stiller.
Attori: Ben Stiller, Owen Wilson, Christine Taylor, Milla Jovovich, Jerry Stiller, David Duchovny, Cuba Gooding Jr., Will Ferrell, Jon Voight, Gwen Stefani, Nathan Lee Graham, Alexandre Manning, Justin Theroux, Judah Friedlander, Christian Slater.
Anno: 2001.
Voto: 6.
Dove lo trovi: qui.