Slide # 1

Slide 1

Nella vita bisogna avere il coraggio di volare

Slide # 2

Slide 2

L'unico posto in cui puoi trovare la forza è dentro di te

Slide # 3

Slide 3

Ogni tanto ricordati di amare qualcuno

Slide # 4

Slide 4

Se vuoi cambiare il mondo, inizia a darti da fare tu stesso

Slide # 5

Slide 5

Sai ancora sorprenderti dell'esistenza?

martedì 1 settembre 2009

Galaxy quest - Dean Parisot (film comico)

Quest’oggi recensisco un film che ho trovato suggerito online, e precisamente all’interno dei commenti relativi al film Evolution, che ho recensito a sua volta recentemente.

In tali commenti, per l'appunto, uno spettatore criticava vivacemente Evolution, consigliando viceversa Galaxy quest.

In ambo i casi, difatti, si tratta di film fantastici dal forte tessuto umoristico.

Se, tuttavia, il consiglio era opportuno dal punto di vista del genere, poscia che a chi ha apprezzato l’uno è facile che piaccia anche l’altro, a mio avviso non lo era dal punto di vista del giudizio di valore: film decente Evolution, e film decente Galaxy quest, senza però, in nessuno dei due casi, accedere a più alti livelli di merito.
Anzi, forse forse ho preferito di una mezza spanna Evolution, pur gradendo moderatamente anche il film di oggi.

E veniamo proprio a tale film: Galaxy quest è stato girato nel 1999 da Dean Parisot, e rappresenta una parodia umoristica della fantascienza in generale e di Star Trek in particolare.

Galaxy quest, difatti, all’interno della finzione è una serie tv andata in onda tra gli anni 70 e 80, che ha riscosso un grande successo, tanto da avere, a distanza di circa 15 anni, ancora molti e affettuosissimi fan (in effetti la parodia è rivolta tanto a Star Trek quanto ai fan della serie, noti per essere particolarmente fissati…).

I protagonisti della serie, tuttavia, non stanno attraversando un bel periodo, dato che la loro fortuna come attori è ormai in declino.

Il cast del film, peraltro, è decisamente di buon livello, posto che il trio di testa è composto da Sigourney Weaver (Gwen DeMarco), Tim Allen (Jason Nesmith) e Alan Rickman (Alexander Dane).

La prima e l’ultimo del terzetto, in particolare, hanno partecipato a due dei progetti cinematografici di maggior successo di tutti i tempi, ossia Alien e Harry Potter (per chi non lo sapesse, Alan Rickman è il professor Piton).

Ma torniamo al film: l’annoiato declino dei protagonisti di Galaxy quest viene tuttavia interrotto da quella che sulle prime sembra una comune offerta di lavoro: quattro bizzarri figuri, che si presentano come Thermiani, chiedono al comandante Nesmith di aiutarli a difendersi da un attacco alieno.

Inaspettatamente, non si tratta di un’offerta di lavoro qualunque…

Ora un commento sintetico del film: Galaxy quest promette quello che mantiene, visto che si presenta come una commedia di medio profilo, e, coerentemente, si propone poi come una commedia di medio profilo.

A tratti fa ridere e coinvolge, mentre per altri versi non convince.
Per esempio, da una parodia di questo tipo mi sarei atteso dei dialoghi più vivaci e dall’ironia più brillante, mentre il film si porta avanti più per la bizzarria delle situazioni proposte che non per un effettivo spessore intellettuale (l’ironia è uno dei più grandi sintomi dell’intelligenza, e dunque i prodotti umoristici hanno la grande occasione di dimostrarsi molto acuti).

Per il resto, fotografia e costumi fanno la loro figura, mentre il montaggio risulta un po’ piatto e poco effervescente.

Il giudizio globale, come detto, è quello di un film sufficiente-discreto, che piacerà soprattutto agli amanti della fantascienza umoristica.

Un ultimo appunto: ogni santa volta che venivano inquadrati i Thermiani, io pensavo “Zurlì”… come senza dubbio farà chiunque prima di questo film abbia visto Fatti, strafatti e strafighe, secondo me un esempio molto migliore (più divertente e più brillante) di parodia umoristico-demenziale.

Un altro film comico-demenziale (ma questo non fantascientifico) che mi è piaciuto molto, invece, è stato Zohan.
A voi la scelta…

Fosco Del Nero



Titolo: Galaxy quest (Galaxy quest).
Genere: comico, commedia, fantastico, parodia.
Regista: Dean Parisot.
Attori: Tim Allen, Sigourney Weaver, Alan Rickman, Tony Shalhoub, Sam Rockwell, Daryl Mitchell, Enrico Colantoni, Robin Sachs, Patrick Breen, Missi Pyle.
Anno: 1999.
Voto: 6.5.
Dove lo trovi: qui.