Slide # 1

Slide 1

Nella vita bisogna avere il coraggio di volare

Slide # 2

Slide 2

L'unico posto in cui puoi trovare la forza è dentro di te

Slide # 3

Slide 3

Ogni tanto ricordati di amare qualcuno

Slide # 4

Slide 4

Se vuoi cambiare il mondo, inizia a darti da fare tu stesso

Slide # 5

Slide 5

Sai ancora sorprenderti dell'esistenza?

domenica 21 febbraio 2010

The mentalist - Bruno Heller (serie tv)

Oggi vi presento una serie tv che mi era stata consigliata tempo fa, e di cui mi sono deciso a guardare il primo episodio solo di recente… guardando poi anche tutti gli altri finora trasmessi.

Parlo di The mentalist, serie ideata da Bruno Heller e in onda a partire dal 2008, con la seconda stagione che è cominciata da poco negli Usa dopo il buon successo della prima.

Ma ecco in breve la trama di The mentalist: Patrick Jane (Simon Baker) è consulente presso il California Bureau of Investigation, laddove aiuta la squadra di Teresa Lisbon (di cui fanno parte Wayne Rigsby, Kimball Cho e Grace Van Pel) nella risoluzione delle indagini utilizzando il suo raro talento di “mentalista”.

Laddove con mentalista si intende una persona particolarmente osservatrice e attenta ai dettagli, nonché portata per questioni psicologiche e intrapersonali, col livello generale di osservazione e di intuizione che potrebbe persino essere scambiato per chiaroveggenza…

… e difatti Patrick Jane in passato ha finto di essere un medium, andando poi a sbattere contro John il Rosso, un serial killer che ha massacrato la sua famiglia (moglie e figlioletta) per vendetta.

Nonostante i temi siano seri, dall’omicidio al ricatto, dal suicidio alla pazzia, The mentalist mantiene prevalentemente un’aria da commedia, e brillante persino, con l’umorismo dello stesso Jane a farla da padrone e ad alleggerire il tutto.

La prima stagione, composta da ventitre episodi, si fa seguire bene, sempre interessante e appassionante, con trama e personaggi altrettanto validi.
Difatti, oltre a Patrick Jane, anche gli altri personaggi principali sono ben caratterizzati, come molti secondari, a partire da assassini e pazzoidi, a loro volta interessanti.

Non a caso, me la sono veramente divorata… e se seguite il sito sapete che qua fioccano le insufficienze, e che, in particolare per le serie televisive, spesso mi fermo al primo episodio non ritenendole meritevoli di procedere oltre.

Il mio consiglio dunque è quello di dargli una chance: se siete appassionati di investigazioni e se avete uno spiccato senso dell’umorismo, The mentalist non potrà non piacervi.

Fosco Del Nero



Titolo: The mentalist (The mentalist).
Genere: serie tv, psicologia, thriller, commedia, drammatico.
Ideatore: Bruno Heller.
Attori: Simon Baker, Robin Tunney, Tim Kang, Owain Yeoman, Amanda Righetti.
Anno: 2008-in corso.
Voto: 7.5.
Dove lo trovi: qui.