Slide # 1

Slide 1

Nella vita bisogna avere il coraggio di volare

Slide # 2

Slide 2

L'unico posto in cui puoi trovare la forza è dentro di te

Slide # 3

Slide 3

Ogni tanto ricordati di amare qualcuno

Slide # 4

Slide 4

Se vuoi cambiare il mondo, inizia a darti da fare tu stesso

Slide # 5

Slide 5

Sai ancora sorprenderti dell'esistenza?

lunedì 6 gennaio 2014

Men in black 3 - Barry Sonnenfeld (film fantastico)

Barry Sonnenfeld è un regista noto essenzialmente per due successi: La famiglia Addams e Men in black.
Sfortunatamente, non è riuscito ad andare oltre quelle due pellicole, tanto che gli unici altri suoi film che si ricordano sono… i seguiti dei suddetti film.

Con Men in black Sonnenfeld è arrivato a quota tre, ma, come quasi sempre capita in questi casi, si tratta di seguiti usciti più per fare cassa che per autentica ispirazione e qualità.

Già Men in black 2 si era rivelato piuttosto al di sotto del suo predecessore, e Men in black 3 completa la discesa, risultando piuttosto banale e anche poco divertente.
A salvarlo, i soli Will Smith, nei panni del solito irriverente Agente J e Josh Brolin, che indossa invece i capi giovanili dell’Agente K, per quello che perlomeno riesce nell’inusuale impresa di essere sia un sequel che un prequel.

Difatti, la trama di Men in black 3 si affaccia sul passato tramite il classico espediente del viaggio nel tempo, con i protagonisti buoni e cattivi impegnati a modificare il passato per evitare un certo presente-futuro.

Se i buoni sono sempre gli stessi, il cattivo stavolta è Boris l’animale, criminale intergalattico rinchiuso nella prigione di Lunar Max, costruita appositamente per lui... e che riesce a fuggire e a cambiare qualcosina del passato…

A dare una mano all’Agente J e al giovane Agente K, l’alieno Griffin, che forse è l’unica idea brillante di tutto il film.

Per il resto, lo spunto banale del viaggio nel tempo (non si può ricalcare impunemente Ritorno al futuro senza lo scomodo paragone) e un umorismo meno ispirato e decisamente più piatto dei due precedenti episodi, primo soprattutto.

Insomma, Men in black 3 è stato una delusione, il tipico caso di sequel (o prequel) che i produttori e il regista avrebbero dovuto risparmiarsi.
Gli incassi però sono stati - ahimé - piuttosto cospicui, segno che spesso il nome paga più della qualità. 
Beh, nulla di nuovo… però dovremmo una buona volta deciderci a premiare più la seconda che non il primo…

Fosco Del Nero



Titolo: Men in black 3 (Men in black III).
Genere: fantastico, fantascienza, commedia.
Regista: Cameron Crowe.
Attori: Will Smith, Tommy Lee Jones, Josh Brolin, Jemaine Clement, Emma Thompson, Michael Stuhlbarg, Sharlto Copley, Alec Baldwin.
Anno: 2012.
Voto: 5.
Dove lo trovi: qui.