Slide # 1

Slide 1

Nella vita bisogna avere il coraggio di volare

Slide # 2

Slide 2

L'unico posto in cui puoi trovare la forza è dentro di te

Slide # 3

Slide 3

Ogni tanto ricordati di amare qualcuno

Slide # 4

Slide 4

Se vuoi cambiare il mondo, inizia a darti da fare tu stesso

Slide # 5

Slide 5

Sai ancora sorprenderti dell'esistenza?

lunedì 17 ottobre 2011

Prendi i soldi e scappa - Woody Allen (film commedia)

Se questo è il ventunesimo film di Woody Allen che appare su Cinema e film, è in realtà il suo primo dal punto di vista cronologico: parlo dunque di Prendi i soldi e scappa, film dell’ormai lontanissimo 1969.

Peraltro, ormai sto per terminare i film di Woody Allen, e lo dico con un po’ di dispiacere, dal momento che sono un grande fan del regista americano, specie di quello prima maniera, di quello che ha girato capolavori come Manhattan, Il dormiglione, Amore e guerra, La dea dell’amore, La maledizione dello scorpione di giada, etc.

Devo dire che non fatico a capire come mai Allen si sia subito segnalato nel cinema che conta, dal momento che l’incipit di questo suo primo lavoro, Prendi i soldi e scappa, è a dir poco favoloso: otto minuti di ironia serrata e invitante che rappresentano un ottimo viatico per il resto del film.

Film che vede come protagonista Virgil Stardwell (Woody Allen), ragazzo di Baltimora intelligente ma disadattato che finisce per dedicare la sua vita al crimine, per quanto a un crimine decisamente poco sanguinolento e molto naif.

Nel bel mezzo della sua “carriera criminale” egli conoscerà Louise (Janet Margolin) e se ne innamorerà perdutamente, così come lei di lui, anche se questo non bloccherà la di lui passione criminosa.

Prendi i soldi e scappa va avanti tra gag visive (molte) e motteggi ironici (molti anche questi), proponendo anche un po’ di azione e dinamismo, tra colpi in banca e fughe dal carcere (si fa per dire in ambo i casi).

In alcuni momenti, devo dire la verità, il film è fin troppo naif, ma ha comunque il merito di non prendersi mai sul serio, e di procedere imperterrito col suo umorismo, fatto che lo rende a suo modo lineare e coerente, e che grazie al ritmo rapido impedisce allo spettatore di riflettere su eventuali manchevolezze.

Complessivamente parlando, Prendi i soldi e scappa non è certo all’altezza di costruzioni narrative come La dea dell’amore, La maledizione dello scorpione di giada, Amore e guerra, Provaci ancora, Sam, ma comunque è un'opera assai gradevole e riuscita.

Fosco Del Nero



Titolo: Prendi i soldi e scappa (Take the money and run).
Genere: commedia, comico, sentimentale.
Regista: Woody Allen.
Attori: Woody Allen, Janet Margolin, Jan Merlin, Marcel Hillaire, Lonny Chapman.
Anno: 1969.
Voto: 7.5.
Dove lo trovi: qui.