Slide # 1

Slide 1

Nella vita bisogna avere il coraggio di volare

Slide # 2

Slide 2

L'unico posto in cui puoi trovare la forza è dentro di te

Slide # 3

Slide 3

Ogni tanto ricordati di amare qualcuno

Slide # 4

Slide 4

Se vuoi cambiare il mondo, inizia a darti da fare tu stesso

Slide # 5

Slide 5

Sai ancora sorprenderti dell'esistenza?

lunedì 3 febbraio 2014

Suburgatory - Emily Kapnek (serie tv)

Di recente avevo voglia di una sit-com, ossia una serie tv umoristica (alla Friends Dharma e Greg, per intenderci), e la scelta è ricaduta su Suburgatory, che mi sembrava brillante e frizzante, e che godeva di pareri positivi.

Si tratta di una serie televisiva, statunitense ovviamente, iniziata nel 2011 e tuttora in corso, che finora ha completato due stagioni di 22 episodi ciascuna.

Lo spunto di base è piuttosto semplice: George Altman, padre single, credendo di dare una vita migliore a sua figlia Tessa, adolescente, decide di trasferirsi dal centro di New York a una cittadina di periferia.

La sedicenne Tessa passa così dalle tentazioni e dalla vita metropolitana di New York ai giardini ben curati di Chatswin… nonché ai suoi adolescenti superficiali e ai vicini pettegoli, cose con cui non ha molto in comune.

E, per l’appunto, il titolo della serie è un mix tra le due parole suburban e purgatory: ossia, periferia e purgatorio.

I personaggi principali sono i George e Tessa, l’amica di lei Allie, l’amico di lui Noah, la vicina Dallas Royce e sua figlia Dalia, nonché il più improbabile preside della storia, Mr. Wolfe.

La mia valutazione della serie tv è mediana: non è male, ma non mi ha fatto impazzire. Dialoghi e ironia sono di buon livello, ma l’idea di fondo non è particolarmente brillante, e praticamente tutti i personaggi sono macchiette stereotipate o poco più.

Preciso peraltro che ho visto solo la prima stagione, e che, anzi, stavo per rinunciare dopo il primo paio di episodi. Invece, ho notato con piacere che la qualità della serie sembra aumentare man mano, come se l’autore-regista avesse preso confidenza.

Fatto positivo, ovviamente, anche se rimane la sensazione che si sarebbe potuto fare molto di più. Suburgatory è comunque una sit-com che offre momenti di spensieratezza, nonché una certa cura per l’aspetto visivo-fotografico.

Fosco Del Nero


Titolo: Suburgatory (Suburgatory).
Genere: serie tv, commedia, comico.
Ideatore: Emily Kapnek.
Attori: Jeremy Sisto, Jane Levy, Allie Grant, Cheryl Hines, Alan Tudyk, Carly Chaikin Rex Lee, Ana Gasteyer.
Anno: 2011-in corso.
Voto: 6.
Dove lo trovi: qui.