Slide # 1

Slide 1

Nella vita bisogna avere il coraggio di volare

Slide # 2

Slide 2

L'unico posto in cui puoi trovare la forza è dentro di te

Slide # 3

Slide 3

Ogni tanto ricordati di amare qualcuno

Slide # 4

Slide 4

Se vuoi cambiare il mondo, inizia a darti da fare tu stesso

Slide # 5

Slide 5

Sai ancora sorprenderti dell'esistenza?

venerdì 28 febbraio 2014

La tela di Carlotta - Gary Winick (film fantastico)

Non mi ricordo perché mi ero segnato il titolo de La tela di Carlotta, il film recensito quest’oggi sul blog.
Di sicuro non per il regista, visto che il nome di Gary Winick non mi diceva niente, e in effetti la sua filmografia non ha nulla di notevole.

Più probabile per la presenza nel cast della giovanissima Dakota Fanning, sorta di enfant prodige del cinema americano, che pur giovanissima ha già all’attivo un certo curriculum, tra cui film come Mi chiamo Sam, La guerra dei mondi, Push, i vari Twilight.

Ne La tela di Carlotta interpreta il ruolo della piccola Fern Arable, che si intenerisce di fronte al cucciolo più debole di una cucciolata di maialini e, piuttosto che destinarlo al macello come era intenzionato a fare il padre, praticamente lo adotta, iniziando un vero e proprio rapporto di amicizia. 

Il maialino si chiama Wilbur, e insieme a lui conosceremo gli altri animali della fattoria degli Zuckerman, gli zii di Fern ai quali viene affidato il maiale una volta troppo grande per essere tenuto in casa.

E, sorpresa, si tratta di animali parlanti, molto umanizzati quindi: cavalli, mucche, oche, topi… e anche un ragno, che poi è la Carlotta del titolo del film.

I suddetti animali, presi a compassione per il destino dei maialini primaverili, che normalmente non arrivano a vedere il Natale, cercano di escogitare un modo per salvargli la vita… e sarà proprio Carlotta la principale regista di tale disegno…

La tela di Carlotta è tratto dall’omonimo libro di E.B. White, scritto nel 1952 e diventato un classico per l’infanzia… che però io non conoscevo.
Tanto che era già stato girato, negli anni 70, un film tratto da esso, ovviamente meno tecnologico di questo, che sfruttando i mezzi moderni mischia recitazione e computer grafica per i vari animali parlanti.

Il risultato è un film veramente dolce, a tratti irresistibile, che dietro una storia fantastica e infantile nasconde principi esistenziali importanti: il rispetto per la vita in tutte le sue forme (il maiale, il ragno,etc), l’amicizia inter-razziale e inter-specie, la bellezza della natura, la bellezza e la specialità di ogni cosa, anche la più scontata e semplice.

Insomma, La tela di Carlotta è un film che ha più di un motivo per essere visto, e che dunque consiglio ai miei lettori.
Nel caso, buona visione.

Fosco Del Nero



Titolo: La tela di Carlotta (Charlotte's web).
Genere: fantastico, commedia.
Regista: Gary Winick.
Attori: Dakota Fanning, Essie Davis, Kevin Anderson, Louis Corbett, Robyn Arthur, Julian O'Donnell.
Anno: 2006.
Voto: 7.
Dove lo trovi: qui.