Slide # 1

Slide 1

Nella vita bisogna avere il coraggio di volare

Slide # 2

Slide 2

L'unico posto in cui puoi trovare la forza è dentro di te

Slide # 3

Slide 3

Ogni tanto ricordati di amare qualcuno

Slide # 4

Slide 4

Se vuoi cambiare il mondo, inizia a darti da fare tu stesso

Slide # 5

Slide 5

Sai ancora sorprenderti dell'esistenza?

mercoledì 4 giugno 2014

Rushmore - Wes Anderson (film commedia)

Rushmore è il terzo film di Wes Anderson che vedo, topo I Tenenbaum, e Il treno per Darjeeling.
L’impronta peraltro è evidente, a cominciare dal cast: il protagonista è Jason Schwartzman, coprotagonista anche ne Il treno per Darjeeling, ed è affiancato da Bill Murray, presente anche ne I Tenembaum e in un cameo ne Il treno per Darjeeling… oltre che indimenticato protagonista di capolavori della commedia quali Ghostbusters e Ricomincio da capo.

Il film, peraltro, se diretto da Wes Anderson, è stato scritto a quattro mani con Owen Wilson… altro protagonista sia ne I Tenenbaum e ne Il treno per Darjeeling.
Tanto che in Rushmore fa una piccola parte anche il di lui fratello, Luke Wilson… che recitava anche ne I Tenembaum oltre che nel film d'esordio alla regia di Wes Anderson, Un colpo da dilettanti, in cui tanto per cambiare recita insieme al fratello Owen, loro al debutto come attori.
Insomma, abbiamo capito che registi e attori sono quasi sempre gli stessi.

Similmente agli altri due film, peraltro, anche il genere è sempre sulla commedia grottesca e surreale: in questo caso il protagonista, Max Fischer, è uno studente di una scuola superiore, la Rushmore per l’appunto, prestigiosa scuola privata cui è giunto grazie a una vivace personalità e a una borsa di studio, lui che è figlio di un barbiere… ma che dice di essere figlio di un cardiochirurgo per darsi un tono.

In codesta scuola Max è membro, spesso presidente o fondatore, di numerosi club, tanto che, seppur stimato dai professori, non gli rimane molto tempo per studiare ed è a rischio espulsione per le valutazioni scarse.

A complicargli le cose, il ragazzo si è fissato con un’insegnante, Rosemary Cross, tanto che si dà da fare per conquistarla, grazie anche all’aiuto economico del più maturo amico Herman Blume, uomo già piuttosto disilluso dalla vita… che però finisce per innamorarsi della donna a sua volta, con tutte le complicazioni del caso e la guerra che seguirà col tenace Max.

Il mio commento per questo film è: peccato.

Peccato, perché parte bene, e le premesse per un prodotto di valore, se non proprio memorabile, c’erano tutte… però il film si perde per strada, in modo anche un po’ banalotto, disperdendo il potenziale di partenza dato da una storia originale e da una figura altrettanto originale, e finendo per descrivere la diatriba di due ex amici e poi, ancora più banalmente, il ricongiungimento di varie persone.

Insomma, pur risultando Rushmore un film curioso e simpatico, gli ho preferito nettamente I Tenenbaum e Il treno per Darjeeling.
Ma, nel caso siate dei fan di Wes Anderson e del suo ricco entourage, probabilmente vi piacerà comunque.

Fosco Del Nero



Titolo: Rushmore (Rushmore).
Genere: commedia, drammatico, surreale.
Regista: Wes Anderson.
Attori: Jason Schwartzman, Bill Murray, Olivia Williams, Luke Wilson, Brian Cox, Seymour Cassel.
Anno: 1998.
Voto: 5.5.
Dove lo trovi: qui.