Slide # 1

Slide 1

Nella vita bisogna avere il coraggio di volare

Slide # 2

Slide 2

L'unico posto in cui puoi trovare la forza è dentro di te

Slide # 3

Slide 3

Ogni tanto ricordati di amare qualcuno

Slide # 4

Slide 4

Se vuoi cambiare il mondo, inizia a darti da fare tu stesso

Slide # 5

Slide 5

Sai ancora sorprenderti dell'esistenza?

mercoledì 9 luglio 2014

Arizona junior - Joel Coen, Ethan Coen (film commedia)

Arizona junior è il sesto film che recensisco dei fratelli Joel Coen ed Ethan Coen, dopo, nell’ordine: Il grande Lebowski (piaciuto molto), Fargo (piaciuto abbastanza), Burn after reading (piaciuto non troppo), Fratello, dove sei? (piaciuto molto), A serious man (piaciuto poco).

Purtroppo questo appartiene al gruppo “piaciuto poco”… e avevo qualche dubbio che sarebbe stato così data la presenza in esso come attore protagonista di Nicolas Cage, attore a dir poco mediocre la cui carriera, comunque mediocre, si spiega solo grazie alle sue parentele e amicizie.

A completare il cast, la brava Holly Hunter e il bravo John Goodman (non tanto “bravo” in questo film, comunque), che peraltro i fratelli Coen piazzano volentieri nei loro film.

Ecco la trama di Arizona junior: Herbert McDunnough è un incallito criminale da due soldi, che finisce dentro e fuori di galera con grande facilità, tanto da intrecciare nei suoi andirivieni una simpatia con Edwina, poliziotta addetta alle foto segnaletiche.

Dopo l’ultima uscita dal carcere, Herbert decide di mettere la testa a posto e chiede a Edwina di sposarlo, con i due che mettono su un’improbabile famiglia, che diviene ancora più improbabile allorquando, mettendo da parte i propositi di legalità, i due decidono di rapire uno dei cinque gemelli di Nathan Arizona, noto magnate dei mobili.

Inizia da qui una serie di azioni e reazioni a catena, tra polizia, amici evasi, datori di lavoro invadenti, etc, che metteranno Herbert sempre di più nei guai.

Arizona junior è considerato uno dei film meno brillanti dei fratelli Coen, e a ragione.
Detto che si parte dal surreale, col criminale che sposa la poliziotta che vuole una famiglia stabile, e che si prosegue sempre sulla falsariga della bizzarria, il film regala molte scene simpatiche e divertenti, talmente strampalate che spesso sembra di essere fuori copione, come se sceneggiatura e trama fossero messe da parte… o come se fossero la scusa per girare le suddette scene strampalate.

Alcune davvero simpatiche e facili alla memoria, come l’inseguimento-sparatoria multiplo, o come varie scene con il neonato co-protagonista, col tutto che però sembra essere più un gioco di stile che non un film vero e proprio, figuriamoci poi un film memorabile come Il grande Lebowski o Fratello, dove sei?, per citare due film degli stessi fratelli Coen.

Insomma, Arizona junior non è il miglior rappresentante tra le creazioni dei registi fratelli, ma comunque potrebbe raggiungere lo scopo di sorridere per una serata coloro che desiderassero vedere un film di mero svago.

Fosco Del Nero



Titolo: Arizona junior (Raising Arizona).
Genere: commedia, drammatico.
Regista: Joel Coen, Ethan Coen.
Attori: Nicolas Cage, Holly Hunter, Trey Wilson, John Goodman, William Forsythe, Frances McDormand.
Anno: 1987.
Voto: 5.5.
Dove lo trovi: qui.