Slide # 1

Slide 1

Nella vita bisogna avere il coraggio di volare

Slide # 2

Slide 2

L'unico posto in cui puoi trovare la forza è dentro di te

Slide # 3

Slide 3

Ogni tanto ricordati di amare qualcuno

Slide # 4

Slide 4

Se vuoi cambiare il mondo, inizia a darti da fare tu stesso

Slide # 5

Slide 5

Sai ancora sorprenderti dell'esistenza?

lunedì 14 luglio 2014

Le avventure acquatiche di Steve Zissou - Wes Anderson (film commedia)

Ultimamente praticamente sto alternando film dei fratelli Coen a film di Wes Anderson, con piccole aggiunte extra. 
Ebbene, oggi è il turno di Wes Anderson e del suo film del 2004 Le avventure acquatiche di Steve Zissou.

Le avventure acquatiche di Steve Zissou è il quinto film di Wes Anderson che recensisco nel blog, dopo l’ispiratissimo (e di buon successo) I Tenenbaum, il piacevole e originale (non che gli altri non lo siano) Il treno per Darjeeling, l’incompiuto (almeno a mio avviso) Rushmore, e il brillante (e curiosissimo) Fantastic Mr. Fox.

Media volto decisamente buona per Wes Anderson e la sua gang, con gli attori che sono quasi sempre gli stessi e che si alternano nei vari ruoli.

Le avventure acquatiche di Steve Zissou, in particolare, è quasi un bis de I Tennbaum, vista la compresenza di Bill Murray (Ghostbusters, Ricomincio da capo, Osmosis Jones, Sos fantasmi), Owen Wilson (Haunting – Presenze, 2 single a nozze, ZoolanderStarsky & Hutch) e Anjelica Huston (La famiglia Addams, La famiglia Addams 2, L'onore dei Prizzi, Crimini e misfatti) a cui si aggiungono tra i protagonisti Cate Blanchett (The gift – Il dono, Elizabeth, Il signore degli anelli, Blue Jasmine) e Jeff Goldblum (La mosca, Jurassic Park, Independence day).

Se il cast è molto simile, è viceversa assai diversa la storia: Steve Zissou è un uomo di mare, che ha messo su, anche grazie alle fortune familiari della moglie Eleanor, una nave e un team interamente dedito alla vita di mare e ai reportage filmico-documentaristici che ne derivano.

Tuttavia, l’ultimo successo al cinema è molto lontano, tanto che Steve inizia ad avere problemi di finanziamenti… per risolvere i quali pensa di dare la caccia al rarissimo squalo giaguaro che nell’ultima missione ha divorato un suo amico e collaboratore.

Di quest’avventura farà parte anche Ned, che forse è un figlio avuto tanti anni prima da Steve da una relazione occasionale.

Le avventure acquatiche di Steve Zissou mantiene in pieno le promesse di Wes Anderson, che sono, in sintesi, una caratterizzazione dei personaggi surreale, una trama ugualmente surreale, e un umorismo situazionale molto british, certamente ben lontano dai canoni del cinema americano… e infatti i suoi non sono mai film di cassetta o di grande successo al botteghino.

Curiosa la colonna sonora, con un membro dell’equipaggio di Steve che canta in portoghese alcuni spezzoni di canzoni di David Bowie e di altri cantanti.

Nel complesso, Le avventure acquatiche di Steve Zissou è un film che intrattiene bene, cosa non scontata data la durata di quasi due ore, e che, tra personaggi bislacchi e scenografie inusuali (navi a più piani e dai locali improbabili, isole con alberghi disabitati, strani fondali marini, etc), riesce a lasciare un sapore gradevole… 

… perlomeno, allo spettatore che non odia lo stile bizzarro e l’ironia sottile del regista statunitense.

Nel caso, buona visione.

Fosco Del Nero



Titolo: Le avventure acquatiche di Steve Zissou (The life aquatic with Steve Zissou).
Genere: commedia, surreale, avventura.
Regista: Wes Anderson.
Attori: Bill Murray, Owen Wilson, Cate Blanchett, Anjelica Huston, Willem Dafoe, Jeff Goldblum, Michael Gambon, Noah Taylor, Bud Cort, Seu Jorge.
Anno: 2004.
Voto: 7.
Dove lo trovi: qui.