Slide # 1

Slide 1

Nella vita bisogna avere il coraggio di volare

Slide # 2

Slide 2

L'unico posto in cui puoi trovare la forza è dentro di te

Slide # 3

Slide 3

Ogni tanto ricordati di amare qualcuno

Slide # 4

Slide 4

Se vuoi cambiare il mondo, inizia a darti da fare tu stesso

Slide # 5

Slide 5

Sai ancora sorprenderti dell'esistenza?

mercoledì 2 luglio 2014

Fantastic Mr. Fox - Wes Anderson (film animazione)

Fantastic Mr. Fox è il quarto film di Wes Anderson che recensisco nel blog, dopo I Tenenbaum (molto bello), Il treno per Darjeeling (bello) e Rushmore (meno bello, ma comunque curioso).

Al di là del gusto individuale, che può far apprezzare molto o poco il regista, oppure più un certo film piuttosto che un altro, una cosa non si può non riconoscere a Wes Anderson, ossia una certa originalità, un certo gusto per il surreale e il grottesco, che ondeggia a metà strada tra commedia e dramma.

In effetti, i film del regista americano hanno sempre un sapore agrodolce: più commedie, non nascondono tuttavia i problemi della vita, e spesso si tratta di problemi impegnativi, come matrimoni falliti, genitori assenti, paranoie caratteriali, etc.

Un’altra cosa che caratterizza in modo grandioso praticamente tutti i film di Anderson è il cast di attori, visto che quasi sempre ci troviamo a che fare con Bill Murray, Luke Wilson, Owen Wilson, Jason Schwartzman, in questo caso “arrotondati” con George Clooney, Willem Dafoe e Adrien Brody… oltre che da Jarvis Cocker, che non è un attore, ma un noto cantante britannico (dei Pulp), che ogni tanto evidentemente si presta al mondo del cinema, data la sua partecipazione anche a uno dei film di Harry Potter.

Tuttavia, stavolta si tratta di partecipazioni vocali, visto che Fantastic Mr. Fox è un film d’animazione, realizzato nel 2009 con la tecnica dello stop motion, tratto dal romanzo di Roald Dahl Furbo, il signor Volpe e vincitore di svariati premi cinematografici.

Difatti, Fantastic Mr. Fox è un ottimo prodotto, vivace, accattivante e molto ben curato, nonostante non possa vantare certamente una sceneggiatura strepitosa o i dialoghi più ispiranti mai sentiti.

Ad ogni modo, la mano di Wes Anderson si vede, con i personaggi che hanno tutti una caratterizzazione efficace e col film che ha una sua vivacità di fondo.

Il film peraltro ha la particolarità di essere suddiviso in capitoli, cosa che probabilmente è ripresa dal libro e che per l’appunto dà un tagliospiccatamente narrativo alla storia.

Ecco in breve la trama: Mr. Fox è una volpe molto dotata, marito di Felicity e padre di Ash, che tuttavia è geloso di Kristofferson, cugino che sembra destare l’apprezzamento del padre molto più di lui.

Lo stesso Fox, peraltro, ha i suoi problemi da risolvere, e in particolare una certa tendenza all’avventura e al furto di pollame, cosa che lo mette in guerra aperta con i maggiori allevatori della zona, le famiglie Boggins, Bunce e Bean
Il tutto assume contorni, oltre che vivaci e surreali, anche divertenti e certamente originali, dal momento che a memoria non mi ricordo alcun film che somigli a questo.

E, lo ripeto in conclusione, Fantastic Mr. Fox di Wes Anderson non è a mio avviso un capolavoro, ma un ottimo prodotto certamente sì, che val la pena di vedere non fosse altro per la sua particolarità.

Fosco Del Nero



Titolo: Fantastic Mr. Fox (Fantastic Mr. Fox).
Genere: animazione, commedia.
Regista: Wes Anderson.
Anno: 2009.
Voto: 7.5.
Dove lo trovi: qui.