Slide # 1

Slide 1

Nella vita bisogna avere il coraggio di volare

Slide # 2

Slide 2

L'unico posto in cui puoi trovare la forza è dentro di te

Slide # 3

Slide 3

Ogni tanto ricordati di amare qualcuno

Slide # 4

Slide 4

Se vuoi cambiare il mondo, inizia a darti da fare tu stesso

Slide # 5

Slide 5

Sai ancora sorprenderti dell'esistenza?

venerdì 3 dicembre 2010

I banditi del tempo - Terry Gilliam (film fantastico)

I banditi del tempo è il sesto film di Terry Gilliam che recensisco sul sito, dopo Brazil, L'esercito delle dodici scimmie, Tideland, Le avventure del barone di Munchausen, Parnassus, a mio avviso tutti film ottimi con l’eccezione di Tideland, che al contrario mi ha quasi disgustato.

I banditi del tempo si colloca in una via di mezzo, posto che da quello che è uno dei primissimi film di Gilliam (il secondo, per la precisione) si intuisce il suo potenziale di creatività e inventiva, ma ancora non lo si vede ben dispiegato, con la storia che appare più un collage di trovate bizzarre piuttosto che un unicum ben amalgamato (come vedremo qualche anno dopo con Brazil e Le avventure del barone di Munchausen, ben più riusciti!).

Ma ecco in breve la trama de I banditi del tempo: un gruppo di nani ha rubato all’Essere Supremo la mappa dei passaggi intertemporali, con i quali è possibile passare da epoca storica a epoca storica.
Lo scopo: arricchirsi in modo spudorato.

Ecco così che i sei piccoli uomini passano dalla Grecia antica al Medio Evo con grande nonchalance, trascinandosi dietro Kevin, un bambino che ha avuto la sfortuna di trovarsi in mezzo a uno dei loro passaggi.

Durante le varie escursioni nel tempo e nello spazio, la compagnia ha modo di incontrare anche alcuni personaggi celebri, come Agamennone (Sean Connery; Zardoz, Il nome della rosa, Indiana Jones e l'ultima crociata), Napoleone (Ian Holm; Alien, Brazil, Il pasto nudo, Il quinto elemento, La vera storia di Jack lo Squartatore, Il signore degli anelli, Existenz) e Robin Hood.

Oltre che lo stesso Essere Supremo e il Signore del Male…

Con delle premesse e un regista così non poteva che venir fuori una sceneggiatura molto ricca e vivace, resa peraltro frenetica dal continuo zampettare della simpatica compagnia di nani; tuttavia il film manca di quello spessore che le successive pellicole di Gilliam hanno (Brazil specialmente), col tutto che sembra più che altro una scusa per rappresentare su schermo alcune situazioni umoristiche e paradossali, senza peraltro un solido collegamento tra un certo passaggio storico e il seguente.

Insomma, I banditi del tempo ha una trama vivace, ma non è certamente un film indimenticabile; se volete approfondire Gilliam, guardate piuttosto gli altri film consigliati.

Fosco Del Nero



Genere: fantastico, avventura.
Regista: Terry Gilliam.
Attori: Craig Warnock, Michael Palin, David Rappaport, Kenny Baker, Mike Edmonds, Jack Purvis, David Daker, John Cleese, Sean Connery, Ian Holm, Ralph Richardson, David Warner.
Anno: 1981.
Voto: 5.
Dove lo trovi: qui.