Slide # 1

Slide 1

Nella vita bisogna avere il coraggio di volare

Slide # 2

Slide 2

L'unico posto in cui puoi trovare la forza è dentro di te

Slide # 3

Slide 3

Ogni tanto ricordati di amare qualcuno

Slide # 4

Slide 4

Se vuoi cambiare il mondo, inizia a darti da fare tu stesso

Slide # 5

Slide 5

Sai ancora sorprenderti dell'esistenza?

lunedì 19 maggio 2014

Star wars 6 - Il ritorno dello jedi - Richard Marquand (film fantascienza)

Dopo aver recensito La minaccia fantasmaL’attacco dei cloniLa vendetta dei sith, Una nuova speranza e L’impero colpisce ancora, mancava solo la recensione de Il ritorno dello jedi, il film conclusivo della trilogia degli anni 70-80 e finora anche l’ultimo in assoluto dell’intera saga di Star wars, in attesa della trilogia mancante e finale.

Tutti e tre i film della prima trilogia (prima come produzione, ma seconda all’interno della storia della saga, come noto) sono di alto livello, appassionanti e coinvolgenti, anche se non peccano a qualche livello, soprattutto di sceneggiatura.

Riguardo a Il ritorno dello jedi, mi riferisco in particolare alla battaglia tra soldati dell’impero e i piccoli e pacifici ewoks, assolutamente non credibile per il suo essersi giocata alla pari, nonché alla scena finale di distruzione dell’Imperatore e di redenzione di Dart Fener (che difatti a fine film ridiventa Anakin Skywalker nella visione “eterea” di suo figlio Luke, accanto ai suoi vecchi maestri Yoda e Obi Wan Kenobi): troppo ingenuo l’Imperatore, nonché cieco al tradimento del suo allievo, il quale a sua volta muore per un nonnulla, altro non senso.

Comunque, a trovare dissonanze e imprecisioni in questi film ci vuol poco, ed è assolutamente meglio godersi la storia senza andare troppo per il sottile.

E la storia c’è, riprendendo le fila dal congelamento di Ian Solo nell’episodio precedente, fino alla resa dei conti finale con l’Imperatore.
Nel mezzo, avventure, azione e gag… anche se meno dialoghi ispirati rispetto ai precedenti due episodi, sostituiti in compenso da molta azione… e va da sé che alcuni gradiranno il cambio ed altri no.

Di mio, trovo che L’impero colpisce ancora sia l’episodio più riuscito della vecchia trilogia di Star wars, e che La minaccia fantasma sia quello più riuscito della nuova trilogia, ma, come sempre, ognuno avrà le sue opinioni e le sue preferenze.

Rimane il fatto che Star wars è una saga che ha fatto la storia del cinema, e che fa sempre piacere rivedere, trilogia per trilogia o tutta insieme come ho fatto io questa volta.
Anche se mi sono sempre chiesto come mai non siano riusciti a trovare una principessa Leila più affascinante e accattivante, accontentandosi della banalotta Carrie Fisher.

Fosco Del Nero



Titolo: Star wars 6 - Il ritorno dello jedi (Star wars: episode VI - Return of the jedi).
Genere: fantascienza.
Regista: Irvin Kershner.
Attori: Mark Hamill, Harrison Ford, Carrie Fisher, Peter Mayhew, Sebastian Shaw, Ian McDiarmid, Billy Dee Williams, Anthony Daniels.
Anno: 1983.
Voto: 7.5.
Dove lo trovi: qui.