Slide # 1

Slide 1

Nella vita bisogna avere il coraggio di volare

Slide # 2

Slide 2

L'unico posto in cui puoi trovare la forza è dentro di te

Slide # 3

Slide 3

Ogni tanto ricordati di amare qualcuno

Slide # 4

Slide 4

Se vuoi cambiare il mondo, inizia a darti da fare tu stesso

Slide # 5

Slide 5

Sai ancora sorprenderti dell'esistenza?

giovedì 12 giugno 2008

La casa delle streghe - Masters of horror - Stuart Gordon (film horror)

Uno studente universitario squattrinato affitta una camera in una pensione a basso prezzo.
L'ambiente da subito si presenta sinistro: l'edificio, i corridoi, persino gli inquilini...

E il peggio deve ancora venire: dei sogni inquietanti, un topo dal volto umano, un portale dimensionale, una strega e un neonato che deve morire...

La regia di La casa delle streghe, un mediometraggio di meno di un'ora, è affidata a Stuart Gordon ed è ispirata a un racconto di Howard Phillips Lovecraft (scrittore tra i miei preferiti), alla cui produzione letteraria Gordon si era già ispirato per alcuni suoi film: Re-animator, From beyond, ma soprattutto l'ottimo Dagon, il cui protagonista peraltro è il medesimo di questo film: Ezra Godden, evidentemente a suo agio nei panni dello studente universitario impacciato.

In entrambi i film, peraltro, l'attore indossava una maglia della Miskatonic University, nome caro allo scrittore di Providence.

E in questo La casa delle streghe, che fa parte della serie di film brevi Masters of horror, fa la sua apparizione anche una copia del Necronomicon, il libro del male che scritto dall'arabo pazzo Abdul Alhazred.

Libro che, secondo la teoria più accreditata, Lovecraft si era inventato di sana pianta, riuscendo però a far credere mezzo mondo che in realtà esisteva davvero.
In realtà, c'è ancora gente che lo sta cercando.
E magari lo troverà anche, chissà...

Da sottolineare pure la citazione della "teoria delle stringhe", questa reale, ma non meno rivoluzionaria per le straordinarie ripercussioni concettuali che avrebbe sull'universo in cui viviamo.

Ma non cambiamo argomento e torniamo a La casa delle streghe, che, dopo un inizio promettente, diviene meno convincente, con il gioco dell'ambiguità tra sogno e realtà che perde efficacia.
Il prodotto, a mio avviso, è appena decente.

Se volete, dunque, guardatelo pure, ma se volete vedere il meglio di Stuart Gordon procuratevi invece Dagon.

Fosco Del Nero



Titolo: La casa delle streghe - Serie Masters of horror (Dreams in the witch house).
Genere: horror.
Regista: Stuart Gordon.
Attori: Ezra Godden, Susan Bain, Jay Brazeau, Anthony Harrison, Chelah Horsdal.
Anno: 2005.
Voto: 5.5.
Dove lo trovi: qui.