Slide # 1

Slide 1

Nella vita bisogna avere il coraggio di volare

Slide # 2

Slide 2

L'unico posto in cui puoi trovare la forza è dentro di te

Slide # 3

Slide 3

Ogni tanto ricordati di amare qualcuno

Slide # 4

Slide 4

Se vuoi cambiare il mondo, inizia a darti da fare tu stesso

Slide # 5

Slide 5

Sai ancora sorprenderti dell'esistenza?

giovedì 29 maggio 2008

Getta la mamma dal treno - Danny De Vito (film commedia)

Getta la mamma dal treno è sostanzialmente una commedia degli equivoci basata sulle incomprensioni tra i due protagonisti, Larry Donner (Billy Crystal), ex scrittore e professore in un corso di scrittura, e Owen Lift (Danny De Vito), un bizzarro personaggio che frequenta proprio il corso del primo, che si è messo in testa di scrivere dei romanzi gialli pur essendo evidentemente privo di talento.

Ma Owen è una persona semplice, e non si rende conto di piccolezze come letteratura e talento, e insiste nel suo proposito, stressando a più riprese il suo professore, che, un po' per suggerimento e un po' per toglierselo di torno, gli consiglia di trarre spunto dai film di Alfred Hitchcock.

E Owen lo farà davvero, prendendo spunto dal film in cui i due protagonisti si "scambiano" i rispettivi omicidi in modo che il movente fosse del tutto assente, mentre gli alibi dei diretti interessati di ferro.

E già, perchè sia Larry sia Owen hanno qualcuno che odiano: lo scrittore fallito l'ex moglie, che guarda caso gli ha rubato il suo romanzo facendone un caso editoriale di successo, e il piccolo ometto la madre, donna prepotente e insopportabile (che tra l'altro è interpretata dala stessa attrice che ha fatto la mamma Fratelli ne I Goonies).

Da qui iniziano la vicende tragi-comiche di questo film.
In realtà, il film si dimostra poco divertente, con molti skatch forzati.

Senza contare che il professore interpretato da Billy Crystal, improvvisamente sospettato per l'omicidio dell'ex moglie (che non ha commesso), pare agire cercando a tutti i costi di sembrare lui il colpevole: appena saputa la cosa da una fonte privata (il presunto assassino ;), come prima cosa telefona a casa di lei, poi va da amici e fidanzata balbettando qualcosa sulla morte dell'ex moglie, poi inizia a mettere le sue impronte dappertutto (sprattutto dove non dovrebbe), poi si dà alla macchia, etc.

Stringi stringi, l'unico momento di Getta la mamma dal treno che mi ha fatto ridere è l'episodio delle telefonate dalle Hawai.
Altro momento rimarchevole, ma non per essere divertente, bensì per la sua tenerezza, è quello della collezione di monete.

Un'altra cosa riuscita del film è il personaggio della signora Lift, la madre iperpossessiva di Owen: se l'intento era creare un personaggio fastidioso e irritante, beh, è stato raggiunto in pieno... spesso veniva anche a me voglia di ucciderla...

In conclusione, Getta la mamma dal treno è un filmetto con pochi spunti di qualità, ma che tuttavia non è del tutto pessimo.

Fosco Del Nero



Titolo: Getta la mamma dal treno (Throw momma from the train).
Genere: commedia.
Regista: Danny De Vito.
Attori: Danny De Vito, Billy Crystal, Anne Ramsey, Kim Greist, Bruce Kirby, Kate Mulgrew, Rob Reiner, Brandford Marsalis.
Anno: 1987.
Voto: 5.
Dove lo trovi: qui.