Slide # 1

Slide 1

Nella vita bisogna avere il coraggio di volare

Slide # 2

Slide 2

L'unico posto in cui puoi trovare la forza è dentro di te

Slide # 3

Slide 3

Ogni tanto ricordati di amare qualcuno

Slide # 4

Slide 4

Se vuoi cambiare il mondo, inizia a darti da fare tu stesso

Slide # 5

Slide 5

Sai ancora sorprenderti dell'esistenza?

mercoledì 16 aprile 2008

Video Girl Ai - Masakazu Katsura (manga)

Dopo il primo post per la categoria "anime", è arrivata l'ora della prima volta anche per la targhetta cugina, quella dei manga.

Come non iniziare da uno dei manga storici, forse il mio preferito di sempre?
Sto parlando dell'ormai mitico Video Girl Ai di Masakazu Katsura.

La trama di Video Girl Ai, in sintesi, è questa: Yota Moteuchi è un sedicenne timido e impacciato (tanto da essersi guadagnato il soprannome di Motenai Yoda, ossia "senza donne"), da tempo segretamente innmorato della sua compagna di classe Moemi.

Riesce a diventarle amico, ma non si dichiarerà perchè scoprirà ch'essa nutre dei sentimenti per Takashi, il migliore amico di Yota.

Con grande altruismo, anzi, la aiuterà a conquistarlo, ma Takashi, persona assai fredda e distaccata, sapendo dei sentimenti dell'amico, la rifiuterà.

Le traversie sentimentali di Yota lo porteranno, un bel dì, a vedere il Gokuraku Club ("Club Paradiso"), che pare un videonoleggio e all'interno del quale il ragazzo noleggerà una cassetta con su scritto: "Ai Amano - Ti consolerò".
Da qui prendono il via le vicende.

La storia di Video Girl Ai è molto originale e innovativa, e sa coinvolgere il lettore fino alla fine.
Anzi, quando terminerà si sentirà immediatamente la mancanza dei vari protagonisti.

Lo stile grafico è assolutamente ben curato e gradevole. In particolare, Katsura è famoso per il sapiente uso dei retini.

I personaggi e le relazioni tra di essi sono di grande impatto, tanto che ci si troverà ben presto a tifare per questo o per quello (cosa assai interessante, ogni lettore ha il suo personaggio preferito, segno che molti di essi sono assai ben caratterizzati).

In effetti, la vera forza di Video Girl Ai è la carica emotiva: il lettore vive le vicende in modo molto attivo e partecipato.

Dal manga originale è stata tratta anche una serie animata, di sole sei puntate.
Essa però presenta due difetti macroscopici: il primo è che non possiede neanche lontanamente la forza evocativa del manga; il secondo che è stata fatta in corso di scrittura del fumetto, e dunque presenta un finale parziale.

I miei consigli sono anch'essi due.
1. Ignorate la serie animata.
2. Procuratevi a tutti i costi il manga (lo si trova in diverse ristampe).

Chiudo con un applauso al maestro Katsura.

Fosco Del Nero



Titolo: Video Girl Ai (Den'ei Shojo Video Girl Ai).
Genere: manga, commedia, fantastico.
Autore: Masakazu Katsura.
Anno: 1989-1993.
Voto: 9.
Dove lo trovi: qui.