Slide # 1

Slide 1

Nella vita bisogna avere il coraggio di volare

Slide # 2

Slide 2

L'unico posto in cui puoi trovare la forza è dentro di te

Slide # 3

Slide 3

Ogni tanto ricordati di amare qualcuno

Slide # 4

Slide 4

Se vuoi cambiare il mondo, inizia a darti da fare tu stesso

Slide # 5

Slide 5

Sai ancora sorprenderti dell'esistenza?

venerdì 25 aprile 2008

Volver - Pedro Almodovar (film drammatico)

Titolo: Volver (Volver).
Genere: drammatico, commedia, sentimentale.
Regista: Pedro Almodovar.
Attori: Penelope Cruz, Carmen Maua, Lola Dueñas, Blanca Portillo, Yohana Cobo, Chus Lampreave, Leandro Rivera.
Anno: 2006.
Voto: 7.5.
Dove lo trovi: qui.


Per molto tempo ho evitato Volver, anche se non mi ricordo di preciso per quale motivo non mi ispirasse.

Ebbene, mi sbagliavo, e il film è molto bello.

Ma d'altronde, la sola presenza della bellissima e bravissima Penelope Cruz sarebbe bastata per giustificare la visione.

Si tratta di un film che, nonostante i temi trattati e gli avvenimenti descritti, assai funerei (aggettivo nemmeno tanto casuale), si mantiene comunque sempre piacevole e non pesante.

In breve, Volver è la storia di Raimunda e delle sue parenti: sua figlia Paula, sua sorella Soledad, sua madre Irene... nonché di altre sue conoscenti, da Augustine a Regina.

E gli uomini?

Beh, nell'universo di Almodovar pare non esserci spazio per loro, e quando a un certo punto spunta fuori una figura maschile (forse più per necessità narrative che non per ispirazione), si tratta inevitabilmente di qualcuno di spregevole: un traditore, un violentatore, un irresponsabile.

Ad ogni modo, nonostante questa palese antipata per la categoria maschile, Volver è fresco e vivace, impreziosito come detto dalla recitazione di Penelope Cruz e reso interessante da una trama in perenne movimento (del reale stato delle cose si inizia comunque a intuire qualcosa in corso d'opera).

Non fate il mio stesso errore di ignorarlo per anni.

Fosco Del Nero